Undicenne ricoverato per una meningite: è grave

meningite-bambino-caserta

Un bambino di Trentola Ducenta (in provincia di Caserta), che presentava febbre alta e un acuto mal di testa, è stato trasportato d’urgenza dal pronto soccorso del nosocomio San Giuseppe Moscati di Aversa all’azienda Ospedaliera Cotugno di Napoli, specializzata in patologie infettive e urgenze infettivologiche. Al bambino, infatti, dopo essere stato sottoposto a una serie di esami, è stata diagnosticata una meningite.

L’incubo meningite

L’undicenne (G.P.), tenuto sotto stretta osservazione medica, a detta di diverse fonti giornalistiche online, verserebbe in gravi condizioni.

Ancora una volta, dunque, torna l’incubo della meningite, una patologia infettiva che spesso si rivela fatale.

Da cosa è causata la meningite?

Questa malattia può essere di origine batterica (haemophilus influenzae di tipo B, streptococcus pneumoniae, neisseria menigitidis), virale (nterovirus, herpresvirus, adenovirus, virus del morbillo, virus della parotite), oppure può essere provocata da particolari terapie farmacologiche.

I principali sintomi della meningite

Inizialmente la meningite si presenta come una banale influenza, mentre in un secondo momento si manifesta la sua tipica sintomatologia, ovvero febbre alta, cefalea intensa e irrigidimento del collo.

Please follow and like us:

14 comments

  1. Francesca DN 7 settembre, 2016 at 08:54 Rispondi

    Volevo dirvi questo io sto cercando di fare il vaccino per la meningite alla bimba di 6 mesi apparte che qui a Napoli non c’è e siamo costretti ad acquistarlo ma nessuno dei pediatri ha lo studio attrezzato per eseguirlo in quanto servono i presidi per fronteggiare un eventuale emergenza poi succedono fatti del genere uno non dovrebbe denunciare le asl?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.