Per i bimbi in ritardo nel calendario dei vaccini arriva la vaccinazione personale

vaccinazione personale

In base a quanto indicato nella circolare emanata dal ministero della Salute è possibile programmare una vaccinazione personale per i bambini in ritardo con il calendario dei vaccini in base alla decisione del medico.

La vaccinazione personale e i vaccini obbligatori

Attraverso la vaccinazione personale si ha la possibilità di far recuperare alcune vaccinazioni in base al parere del medico che dovrà valutare i seguenti fattori: vaccini e numero di dosi già somministrati, età del bambino, numero di dosi necessarie per concludere ogni ciclo in base alla fascia di età, quadro clinico del minore, intervallo tra le dosi raccomandato in scheda tecnica tra i diversi vaccini, eventuale combinazione di più vaccini.

Vaccinazione personale e campagna di comunicazione

La circolare non solo affronta il tema della vaccinazione personale, ma anche altri argomenti: modalità di presentazione della documentazione per le iscrizioni scolastiche, le sanzioni per i genitori inadempienti, la campagna di comunicazione. Il Ministero della Salute ha in programma l’attivazione del numero di pubblica utilità “1500” al quale risponderanno medici esperti per fornire informazioni.

Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Miur, per  l'anno scolastico 2017/2018 ha pianificato delle iniziative per formare il personale docente, educativo e gli alunni sui temi della prevenzione sanitaria e sulle vaccinazioni.

3 comments

  1. Antonella Riccobene 13 giugno, 2017 at 22:52 Rispondi

    Scusate ma il personale addetto ad educare I nostri figli, ovvero maestre e insegnanti, sono stati vaccinati? perche’ come sapete il vaccino non sempre rende immuni… e allora perche’ l’obbligo di vaccinazione non comprende anche loro? potenzialmente sono pericolosi tanto quanto un.cetaneo nn vaccinato…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.