Veneto, rimettono in sesto da soli l'asilo: il caso dei papà-operai di Pontecchio Polesine

veneto-rimettono-in-sesto-da-soli-lasilo-il-caso-dei-papa-operai-di-pontecchio-polesine

A Pontecchio Polesine, piccolo comune in provincia di Rovigo, alcuni papà hanno deciso di reinventarsi per qualche giorno operai e rimettere in sesto la Scuola dell'Infanzia e Nido. Il loro impegno consentirà ai propri bimbi, in vista dell'avvio dell'anno scolastico, di usufruire di un istituto accogliente e sicuro.

I papà-operai rifanno il look all'asilo

In un periodo in cui il mondo della scuola continua a essere il settore in cui maggiormente si fa sentire il peso dell'austerity (e i tagli spesso obbligano gli istituti a fare i salti mortali per offrire un servizio di qualità a bambini e adolescenti) la storia che viene dalla provincia veneta rappresenta un raro caso in cui sono gli stessi genitori ad ovviare alle mancanze del sistema educativo italiano, al fine di rendere aule scolastiche ed edifici più vivibili per i loro figli.

Sta facendo infatti molto discutere a Pontecchio Polesine, un piccolo centro in provincia di Rovigo, l'iniziativa di alcuni papà che si sono letteralmente improvvisati operai.

Prima della riapertura delle scuole, si sono dedicati alla ristrutturazione e alla messa in sicurezza dell'istituto per l'Infanzia e il Nido "San Giuseppe" del loro comune.

i-papa-al-lavoro

I papà al lavoroo (foto Poledine24.it)

La partecipazione della comunità

Armato di spatole, cazzuole e soprattutto di tanta buona volontà, questo gruppo di genitori si è dedicato a piccoli interventi volti a migliorare la vivibilità nelle aule dell'asilo, rendendole se possibile anche più belle rispetto a prima.

Il dirigente scolastico non ha mancato di lodare l'iniziativa di questi papà che, a suo dire, rappresentano un ottimo esempio di partecipazione alla vita della comunità ma anche di senso civico nato spontaneamente e senza che nessuno chiedessero loro nulla.

Così, tra una ritinteggiatura e la messa in sicurezza di alcune aule in cui i più piccoli giocano, la scuola "San Giuseppe" si è trasformata per qualche giorno in un cantiere, ma anche gli spazi esterni sono stati sottoposti a dei lavori nel giardino adiacente.

L'appuntamento più atteso a Pontecchio Polesine è ora fissato per il prossimo 7 settembre, quando ci sarà la prima riunione di inizio anno scolastico: l'incontro sarà infatti anche l'occasione per inaugurare ufficialmente il nuovo edificio assieme a tutto il paese.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.