5 Cose che le future mamme dei gemelli dovrebbero sapere

avere-due-gemelli

Siete appena state a fare l’ecografia e avete scoperto che al posto del sospirato cucciolo ce ne sono due? Allora tantissimi auguri!!

Certo, sia che passiate da zero a due che da uno a tre, forse è meglio che iniziate a meditare su alcune sagge verità che chi ha già dei gemelli può fornirvi.

Nel sito Gemelli Gioielli, ad esempio, la mamma dei due piccoli suggerisce alcune idee assolutamente condivisibili.

1. Fatevi aiutare

Due bambini appena nati da gestire non sono uno scherzo. Chi ne ha cresciuto uno alla volta può solo immaginarsi quanto possa essere impegnativo averne due, e anche le più indipendenti di voi, se desiderano sopravvivere, è il caso che abbiano vicino compagno e famiglia.

Un appunto per i parenti: nonne, nonni, zii, abbiate un pizzico di attenzione per la coppia che ha appena avuto dei gemelli e sosteneteli il più possibile. Se i bambini devono mangiare insieme, essere cambiati contemporaneamente, un’unica donna da sola non può riuscirci.

2. Attenzione al passeggino

Avete presente quei passeggini che hanno gli amici, che si chiudono in un attimo e raggiungono uno spessore sottilissimo?

Ecco, il vostro ovviamente non sarà mai così. Però ci sono modelli davvero pratici.

3. Non chiedetevi cosa si prova a crescere un figlio alla volta 

Perché tanto non potrete saperlo mai, quindi meglio non soffermarsi su visioni di passeggiate a tre senza i fratelli che litigano tra di loro.

4. Abituatevi a rispondere a domande assurde

Sì, li posso distinguere, no non si leggono nel pensiero, no non penso che se uno cade l’altro senta dolore…

5. Desiderate un terzo figlio?

E se fossero il terzo e il quarto? Aspettate magari che i maggiori siano all’asilo, prima di ricominciare tutto da capo.

Allora che cosa ne pensate, siete pronte?? Vi facciamo tutti i nostri auguri e vi mandiamo un abbraccio: doppio, naturalmente!

Lascia un commento