Amaca per bambini per prevenire la morte in culla

Crescent Womb Infant Safety Bed amaca per bambini sids

La morte in culla – detta anche SIDS – è una tragica fatalità, purtroppo frequente.

Si stima che solo negli USA ogni anno siano circa 1500 i bambini che, nel sonno, sono colpiti da questa patologia letale.

Questa drammatica stima, nel 25% dei casi è generata da episodi di soffocamento o strangolamento nel lettino, a causa di materiali o superfici non adatte e non anti-soffoco, di oggetti non consentiti e di posizioni scorrette in cui i piccoli vengono posizionati.

L’invenzione di un papà: l'amaca per bambini contro la SIDS

Un papà, di nome James Spencer, ha inventato un nuovo supporto per aiutare i piccoli a riposare bene, in modo comodo e soprattutto sicuro, per ridurre i casi di morte in culla.

La curiosa invenzione si chiama Crescent Womb Infant Safety Bed ed è un'amaca per bambini in maglia elastica traspirante, che si aggancia alle estremità del lettino o della culla del bambino e che accoglie morbidamente il piccolo adattandosi alle forme del suo corpo e alla sua posizione supina.

Il design richiama proprio quello del grembo uterino: morbido, rotondo, accogliente, Crescent Womb abbraccia in modo ergonomico le forme del neonato.

Con questo supporto, realizzato con la collaborazione di mamme, esperti e medici, i bambini possono accoccolarsi al centro del dispositivo e assumere una posizione fetale, confortevole e sicura.

Un'amaca per bambini elastica in grado di accogliere i piccoli fino ai 6 mesi di età e di limitare i casi di soffocamento e strangolamento notturno, che tanto terrorizzano i genitori di tutto il mondo, oltre che di ridurre i casi di plagiocefalia – la sindrome della testa piatta causata dalla posizione supina in cui il piccolo dorme, senza muoversi – e di tranquillizzare il piccolo durante la notte, in preda agli episodi di riflessi naturali e scatti notturni, prevenendone il risveglio.

Complimenti papà e buone nanne a tutti!

27 comments

  1. Anna Rita Ricciardi 27 luglio, 2017 at 21:51 Rispondi

    La morte in culla spesso avviene perché il neonato soffoca girando la testa o perché qualcosa gli copre la faccia. Forse in questo modo anche girandosi non può soffocare perché la rete dell’amaca è bucherellata. ..penso.

  2. Oriana Mirruzzo 28 luglio, 2017 at 07:30 Rispondi

    A volte la morte in culla non si può prevenire con nulla… mia figlia in notte piena stava soffocando con un rigurgito e nonostante avesse girato la testa di lato per sputare non stava bastando… si è salvata per il rotto della cuffia grazie alle manovre antisoffocamento compiute da mio marito… consiglierei di fare un bel corso…

Lascia un commento