Appello ONU, si intervenga in favore dei bambini siriani

onu appello per bambini siriani

Sarebbero almeno 300.000 i bambini che in Siria si trovano in estremo pericolo, in quanto vivono in una zona di guerra in cui non riescono ad arrivare gli aiuti umanitari. Un vero e proprio dramma del dramma: molti di loro non solo sono nati in un Paese che è da 5 anni in conflitto, ma non possono neppure fruire dei servizi basilari, come acqua cibo e forniture mediche. Sono sempre più numerose, infatti, le vittime della malnutrizione, della disidratazione e delle patologie infettive.

L’appello Onu, intervenite per i bambini siriani

Proprio per questo motivo Onu, Unicef, Oms, Wpf e Unhcr hanno diramato il seguente appello: “Urge un immediato, incondizionato e sicuro accesso per raggiungere bambini e famiglie tagliate fuori dai soccorsi umanitari”.

Il mondo, in altri termini, di fronte a questa immane tragedia che coinvolge i minori, non può tacere né rimanersene con le mani in mano: è necessario quanto prima adoperarsi per salvare il maggior numero di vite possibili.

1 comment

Lascia un commento