A nanna con mamma e papà: fino a che età?

dormire con mamma papà

I pediatri dell'American Academy hanno svolto alcuni studi sulle abitudini dei neonati durante le fasi del sonno, raccogliendo così delle prove utili per formulare dei pratici consigli.

Innanzitutto i neonati dovrebbero dormire nella stessa stanza dei genitori almeno per un anno. Nei primi sei mesi infatti si verifica il 90% dei casi di SIDS, cioè la sindrome della morte in culla. Il restante 10% si verifica invece nei successivi 6 mesi del primo anno.

Bambini a nanna con i genitori: cosa fare?

Mettere i bambini a letto con noi è quindi una pratica corretta, ma i pediatri danno anche dei consigli molto utili soprattutto per i neogenitori. Innanzitutto i neonati dovrebbero sempre dormire sulla schiena, per garantire una corretta respirazione, e la superficie di riposo dei piccoli dovrebbe essere sgombra di cuscini ed altri oggetti come giocattoli o pupazzi. Inoltre le neomamme dovrebbero allattare al seno il piccolo almeno per i primi sei mesi.

Gli altri consigli dei pediatri

Subito dopo la nascita le mamme dovrebbero stringere i loro bambini a sé per almeno un'ora, in modo da instaurare subito un rapporto diretto. Per nutrire i piccoli è opportuno metterli sul lettone, e non sul divano o su una poltrona. Infine i neogenitori dovrebbero parlare con i medici per conoscere le opzioni più sicure per i loro bambini durante la fase del sonno. 

19 comments

Lascia un commento