Come avere delle gambe perfette in tre mosse

avere-delle-gambe-perfette

Calze e pantaloni ci hanno aiutato tutto inverno non solo a combattere il freddo, ma anche a coprire piccoli e grandi difetti delle nostre gambe. Ora che il caldo è davvero insopportabile, è difficile resistere a non sfoggiare gonne senza calze e pantaloncini corti, ma in molte si preoccupano a mettere in bella mostra le proprie gambe, considerandole non proprio perfette. Eppure ci vuole davvero poco per sentirci belle e avere delle gambe perfette, nella fattispecie tre semplici mosse!

1- Acqua e movimento

La regola numero 1 per avere gambe perfette è bere molta acqua, contrastando così la terribile ritenzione idrica: in estate, in media bisogna bere almeno 2 litri. Anche un bel getto di acqua fresca sulle gambe e sulle caviglie a fine doccia è l'ideale per riattivare la circolazione che può anche essere stimolata con una piacevole passeggiata serale.
Oltre alla quantità d'acqua quotidiana non dimentichiamo di fare attenzione a quello mangiamo d'estate: via libera a frutta (mirtilli, ribes e fragole sono un vero toccasana in questo senso) e verdura, mentre bandite assolutamente i salumi, gli insaccati e i cibi preconfezionati.
Molto utili potranno essere anche le tisane depurative, come quelle alla menta e alle foglie di mirtillo, o un infuso alle foglie di nocciole.

2- Depilazione

Nulla è più devastante per l'occhio che vede i peli superflui sulle gambe: oggi giorno sono numerose le tecniche che possiamo utilizzare per rendere lisce le nostre gambe. Dall'epilatore elettrico alla ceretta, dalle creme depilatorie e al rasoio non mancano alternative; ma in ogni caso ricordiamoci di preparare la pelle alla depilazione con uno scrub esfoliante e di idratarle, dopo.

3- Impacchi

Per alleviare la sensazione di pesantezza e gonfiore, gli impacchi da applicare direttamente sulle gambe sono sicuramente un'efficace soluzione: fra quelli con gli effetti più benefici, ci sono gli impacchi con il the verde e quelli con l'aceto.

Lascia un commento