Fecondazione in vitro, sbagliano sperma per 26 donne

fecondazione-in-vitro-sperma-sbagliato-a-26-donne

In Olanda 26 donne, loro malgrado, sono state coinvolte in un bel pasticcio: sono state fecondate con lo sperma sbagliato. Durante la fecondazione in vitro in una clinica olandese, sembra che degli spermatozoi destinati ad una coppia siano andati a fecondare erroneamente le cellule uovo di altre aspiranti mamme.

Le autorità olandesi aprono un'indagine per le lacune sulla procedura di fecondazione in vitro

Sotto inchiesta l'University Medical Centre di Utrecht, dove si è verificata la "frittata". Le autorità olandesi hanno deciso di aprire un'indagine per  valutare le responsabilità degli addetti ai lavori. Il centro parla di un "errore procedurale" occorso tra aprile 2015 e novembre 2016. I responsabili spiegano che questi errori, anche se con una percentuale bassissima, possono purtroppo verificarsi. La metà delle donne sottoposte alla fecondazione ha partorito o è in gravidanza, quindi non c'è più possibilità di rimediare all'errore.

Fecondazione in vitro, un errore simile già a Singapore

Un caso simile si verificò nel 2010 a Singapore, dove una mamma denunciò una clinica di fecondazione poiché lo sperma del marito era stato scambiato con quello di un estraneo. La donna scoprì il fatale errore poiché il bambino, crescendo, aveva il colore della pelle e dei capelli totalmente diversi da quelli del marito. 

10 comments

  1. Valentina Alberti 29 dicembre, 2016 at 16:05 Rispondi

    la cosa più aberrante… “le donne sottoposte hanno già partorito o avanti con la gravidanza, quindi non c’è possibilità di rimediare all’errore” … Rimediare?! uccidendo dei bimbi che con tutto questo non c’entrano nulla?!

    • Ugo Cadevera 4 gennaio, 2017 at 15:17 Rispondi

      E io che pensavo che il bambino è sempre della mamma che lo desidera e lo porta con se e gli dà la vita.
      Invece non c’é mai certezza (diceva un pensatore latino) del padre naturale (o eteroloogo..) che alla fine…è solo un fornitore di gameti.
      Comunque queste mamme facendo causa al laboratorio..si assicureranno il mantenimento del figlio fino all’università… mica male come prospettiva…

  2. Emanuela Gulisano 29 dicembre, 2016 at 17:07 Rispondi

    Mah ….. Ma ci rendiamo conto che dietro a tutti questi pasticci della scienza e del ” progresso” ci sono VITE UMANE???? Il progresso si spinge troppo, troppo oltre … A volte Bisognerebbe accettarle certe cose piuttosto che volerle cambiare a tutti i costi … (Parlo in generale non necessariamente riferito al fatto )

Lascia un commento