Gemellini vegliano il padre, ora adottati dalla comunità

gemellini-vegliano-il-padre-morto-adottati-dalla-comunita

La storia dei due gemellini senegalesi di 4 anni  che sono rimasti accanto al corpo del padre, Cheick Tourè, stroncato da un infarto a soli 53 anni, ha commosso l’intera comunità di Vittorio Veneto.

Gemellini vegliano il padre defunto, ora affidati agli assistenti sociali

Oggi i piccoli, la cui madre è da tempo ricoverata in ospedale, sono stati affidati alle cure degli assistenti sociali locali, ma è necessaria a breve una valutazione approfondita del caso al fine di garantire ai piccoli una sistemazione adeguata alle loro esigenze.

Il parroco di San Giacomo, una frazione di Vittorio Veneto, ha dichiarato quanto segue: “Ero andato 15 giorni fa per benedire la loro casa e avevo fatto una chiacchierata proprio con Cheick Tourè. Quel giorno c'erano anche i due gemellini. È stato un incontro molto cordiale. Ricordo che aveva manifestato preoccupazione per il lavoro”.

L'affetto dei figli per il padre: una storia d'amore

L’uomo, infatti, che era impiegato come operaio presso l’Iveco, era stato recentemente costretto a una riduzione dell’orario lavorativo. Una storia drammatica, dunque, ma che è esemplificativa di quanto grande e tenace possa essere l’affetto dei figli nei confronti di un genitore.

Ci auguriamo che il futuro riservi a questi due piccolini una vita serena e piena di amore!

1 comment

Lascia un commento