Hoppipolla: l'asilo nido che regala un tuffo nella natura

Hoppipolla asilo nido natura

Dimenticate sale chiuse, edifici soffocanti, regole rigide: a Sequals, un piccolo comune in provincia di Pordenone, è nato Hoppipolla, un asilo nido innovativo che sorge accanto ad un bosco, dove i piccoli possono riscoprire il piacere di crescere ed imparare ad un ritmo naturale.

Hoppipolla l’asilo nido che educa a contatto con la natura

La traduzione di Hoppipolla, che in islandese significa “saltare nelle pozzanghere”, chiarisce bene il concetto alla base di questo interessante asilo nido: un luogo armonioso che accoglie bambini dai 6 ai 36 mesi, educandoli in modo nuovo e coinvolgente, a stretto contatto con la semplicità e la tradizione.

Hoppipolla è una realtà a conduzione familiare, gestita da Silvia Melotti e dal compagno Davide Ceccato, immersa nella natura e completa di orto, frutteto e stalla.

I due partner, nella vita e nel lavoro, sono scappati dalla città e hanno dato vita ad un luogo accogliente dove i bambini possono imparare le regole della natura, possono conoscere fiori e frutti, possono divertirsi a curare gli animali e ad interagire con loro.

E mentre Silvia si occupa di gestire i piccoli durante le esperienze alla scoperta del mondo naturale, non mancano le lezioni di musica, tenute da Davide, che nella vita è anche maestro di questa disciplina.

Un asilo nido a misura di bambino

Da Hoppipolla il tempo scorre quieto: i bambini crescono in un ambiente domestico, circondati dal calore dei due educatori – a loro volta genitori – e seguiti con attenzione – non più di 5 bambini alla volta, per garantire ad ognuno la giusta attenzione.

Una realtà virtuosa che mette la persona e la natura al centro: non solo il contesto è estremamente semplice e aperto, ma anche il cibo è biologico e km0, per un benessere a tutto tondo.

46 comments

    • Lorenza Tosi 5 marzo, 2017 at 11:36 Rispondi

      C’è chi si lamenta perché fanno uscire i bimbi anche se c’è il sole in queste giornate d’inverno😱 sto bambini hanno il colore dei muri e sono sempre ammalati!!!! Bastaaaaa!!! Portiamoli in mezzo ai campi a fargli conoscere la natura e a sporcarsi un po..si ammalerebbero meno!

    • Nido Familiare Hoppipolla 6 marzo, 2017 at 15:38 Rispondi

      I genitori che vengono a Nido Familiare Hoppipolla ci scelgono perchè condividono con noi i principi dell’outdoor education e della pet education. Ci scelgono anche per la musica, che da noi non è tanto un progetto quanto la quotidianità grazie a Saltarello Associazione Culturale del mio compagno.

  1. Silvia Melotti 6 marzo, 2017 at 13:35 Rispondi

    Ciao a tutti! Io, la mia famiglia e tutto lo staff peloso di Hoppipolla ringraziamo per la vostra attenzione! Se volete seguire le nostre avventure ci trovate qui!

Lascia un commento