Gli identikit delle mamme: tu quale sei tra queste?

identikit delle mamme

Se è vero che i bambini non sono tutti uguali, è vero che anche le mamme sono diverse l’una dall’altra. C’è chi è più calma, chi è più apprensiva, chi è pragmatica, chi è multitasking.

Ecco 6 identikit di mamme: tu in quale ti riconosci?

I 6 identikit delle mamme

1 - La mamma in carriera

Nella prima foto che ha con suo figlio, appena uscita dalla sala parto, si intravede subito sul letto d’ospedale un accenno di smartphone.

È sempre al telefono, sempre di corsa, parcheggia dove riesce e lascia i figli gridando “Ciao amore, ci vediamo stasera”, mentre con l’altra mano sistema il microfono dell’auricolare. Non partecipa alle riunioni di classe, se non dopo le 19.30.

Tiene molto ai suoi figli, ma ama la sua professione e questo dualismo la dilania… Anche se, con grande coraggio, cerca di non farlo notare e pesare a nessuno.

2 - La mamma “Ohm”

Non si agita mai, e sorride sempre. È molto fatalista e si fida dei professionisti che si prendono cura del piccolo. Non è frenetica – ergo arriva spesso in ritardo – e non si preoccupa per un graffio o una caduta perché: “Sono cose succedono!”.

3 - La multi-mamma

Ha tanti figli, e ormai ha smesso di angosciarsi. È quasi sempre in ritardo e spesso confusionaria (si presenta per ultima al colloquio con le maestre elementari, pensando di dover parlare dell’andamento del figlio più grande che frequenta le medie…). È dolce e matura, estremamente pragmatica.

4 - La mamma apprensiva

Spesso ha un solo figlio e lo copre di mille attenzioni e domande: "Com’è andata a scuola?" – pretendendo racconti dettagliati – "Hai mangiato abbastanza?" – nella sua cartella ci sono provviste che potrebbero sfamare l’intera classe – "Fammi vedere quel graffio!" – e scatta l’interrogatorio alla maestra per analizzare la dinamica del sinistro, che nemmeno un reparto speciale dei RIS.

5 - La mamma sola

È mamma single e soffre del poco tempo che può trascorrere con il figlio, che deve dividere con l’ex compagno. Preoccupatissima delle gite last-minute (perché deve coordinarsi e chiedere il benestare all’ex…) spesso fatica a lasciare il piccolo a scuola perché non vorrebbe separarsene mai.

6 - La mamma Freud

È quella secondo cui dietro un comportamento del figlio – fosse il semplice litigio con un compagno – c’è sempre un significato profondo e un chiaro risvolto psicologico. È una mamma analitica, che osserva le azioni del figlio, dei compagni e anche delle maestre per trovare la motivazione nascosta. Che spesso non c’è.

E voi mamme, in quale di questi identikit vi trovate?

2 comments

Lascia un commento