Un miracolo per la piccola Elisa: trovati donatori compatibili

Elisa leucemia donatore compatibile

Arrivano segnali di speranza per Elisa, la bimba che a 3 anni soffre di una rara leucemia: l'appello disperato del papà è stato accolto e ci sono due possibili donatori, ma le ricerche continuano.

Salviamo Elisa, l'appello che ha trovato risposta

L'appello disperato di papà Fabio ha commosso il web e la sua richiesta di donatori di midollo osseo per la sua piccola ha coinvolto tantissime persone che si sono recate a donare emozionati e commossi dalla storia di Elisa, una bimba di 3 che soffre di una rara leucemia e che dopo le cure sperimentali aspetta un trapianto. Il miracolo tanto atteso è probabilmente arrivato: dall'ospedale Bambin Gesù di Roma fanno sapere che ci sono due donatori compatibili e un terzo in fase di accertamenti.

Alla ricerca del 100% di compatibilità

Da Anastasia a Fiorello, tanti i vip che si sono mobilitati per salvare Elisa e anche se ci sono segnali di speranza si cerca ancora. Infatti, sarebbe importante trovare un donatore compatibile al 100% proprio per contrastare l'aggressività del tumore. Quindi le ricerche continuano e ognuno di noi può fare la differenza, in attesa di altre buone notizie.

24 comments

  1. Mamme.it 27 ottobre, 2017 at 11:35 Rispondi

    care Mamme, non si tratta di una bufala: leggendo l’articolo infatti c’è scritto che si cerca ancora un donatore compatibile al 100%. Vi preghiamo di leggere i nostri articoli prima di commentare

  2. Rachele Bonaldo 27 ottobre, 2017 at 12:11 Rispondi

    Se volete poter avere la possibilità di salvare Elisa come tanti altri bambini come lei, basta fare un semplice prelievo del sangue o un tampone orale. Chiamate L’ admo più vicina a voi. Vi spiegheranno tutto.

Lascia un commento