Solletico ai bambini: ecco perché fa bene

il solletico fa bene

A chi non è capitato, soprattutto durante l'infanzia, di farsi fare il solletico? Quante volte questo gesto così semplice ha stemperato magari un clima di tensione con i nostri genitori o fratelli o ha reso più piacevole un pomeriggio in casa? Ecco, questi sono solo due dei tanti motivi per cui fare il solletico ai nostri bambini è un'ottima pratica. Mettiamo subito in chiaro una cosa però, non dobbiamo farlo a tutti i costi, solo se il bambino si mostra propenso. Qualora non gradisca lasciamo stare, forse è solo il momento sbagliato.

I numerosi benefici del solletico ai bambini

In genere accade che il solletico venga fatto in modo molto spontaneo. In effetti non è che si debba decidere una "seduta" di solletico a tavolino, se perdesse di spontaneità non sarebbe così terapeutico. Ma ritornando al focus dell'argomento, quali sono i benefici del solletico? Sembra incredibile, ma sono davvero tanti.

Per prima cosa va detto che ridere aiuta a rafforzare il sistema immunitario, quindi abbiamo già un motivo più che valido per stimolare i nostri bambini. Ma non è tutto. Come si accennava prima, fare il solletico è un ottimo modo per stemperare un momento di tensione, che sia tra genitori e figli o tra fratelli. Ovviamente non tutti i problemi si risolvono col solletico, ma mettono le fondamenta per trovare una nuova armonia.

Il solletico per instaurare il rapporto genitore-figli

Fare il solletico è anche un buon metodo per trovare un contatto fisico con i nostri figli, soprattutto quando raggiungono un'età in cui coccole e carezze non sono più troppo gradite, e allora sfruttiamo quest'occasione per toccarli, fargli sentire la nostra vicinanza ma senza invadere la loro voglia d'indipendenza. Ancora, fare il solletico allevia lo stress sia per chi lo riceve che per chi lo fa, quindi dopo una giornata passata a scuola e in ufficio questo è un ottimo modo per rilassarsi in famiglia.

Insomma, più in generale è un modo per cementare il rapporto tra genitori e figli, soprattutto quando non si trascorre molto tempo assieme. Naturalmente il rapporto non si può basare solo su questo, ma anche su questo. Rimane importante trovare il momento giusto e non forzare mai la mano.

Lascia un commento