Storie di McDonald's

mc-donald-s4

McDonald's, croce (per le mamme) e delizia (per i bambini)...o no?

E se quelli in circolazione fossero solo o in gran parte pregiudizi e preconcetti?

McDonald's ha deciso di incontrare chi più spesso lo ritiene un nemico: la mamma italica.

E lo ha fatto cominciando da 10 mamme blogger.

Coraggiosi, niente da dire.

Ecco, quindi, 50sfumaturedimamma puntuale all'appuntamento, come inviata di Mamme.it, armata di curiosità e lingua tagliente.

L'accoglienza che McDonald's scioglie qualunque tensione: una brioche fresca seda immediatamente la vostra (gravida) inviata.

mc-donald-s3

Furbastri.

L'azienda si presenta nel migliore dei modi: il management arriva munito di pargoli, dando del tu, giù dal piedistallo, sullo stesso piano di noi mamme.

Si apre, si racconta, si svela.

McDonald's conosce le accuse e ha lavorato parecchio per dimostrare l'infondatezza di molte e per rendere prive di fondamento quelle che, invece, un  fondamento lo avevano.

McDonald's ha voglia di farci sapere che per prima è mamma, che è papà, che è famiglia e che ai suoi bambini, come ai nostri, tiene davvero.

Vuole raccontare le cose come stanno, senza giri di parole, dandoci del tu e dandoci numeri, dati e informazioni.

Poi, alle parole fa seguire i fatti: ci fa entrare nelle cucine, nei depositi, nelle celle frigorifere e noi possiamo mettere nasi, occhi e obiettivi ovunque, possiamo controllare le scadenze, le temperature, la conservazione, il rispetto delle normative.

mc-donald-s5

Ci accompagnano e con pazienza ci spiegano, ci rispondono, ci ascoltano, ci fanno vedere il funzionamento di piastre, friggitrici, rilevatori di temperature, sensori.

McDonald's non si nasconde e, comunque la si pensi, questo va apprezzato.

Quante aziende lo fanno?

Vengono via via demoliti molti preconcetti: la carne utilizzata è totalmente italiana, i nuggets sono interamente di pollo e non contengono scarti, l'utilizzo del sale è stato ridotto notevolmente, i grassi contenuti nelle carni sono ben al di sotto dei limiti di legge, frutta e verdura sono principalmente italiane, arrivano fresche, lavate e rilavate senza prodotti chimici, confezionate in atmosfera protetta, le arance per le spremute vengono dalla Sicilia, l'olio di frittura è cambiato con frequenza maggiore di quella stabilita dalla legge, la catena del freddo è rigorosamente rispettata con una serie di accorgimenti e di semiautomatismi che abbiamo potuto vedere coi nostri occhi.

mc-donald-s7

mc-donald-s6

Ma, un momento, tutte queste donne che ci raccontano strategie e progetti?

Dove sono gli uomini?

La maggior parte dei dirigenti in McDonald's Italia è donna.

Com'è possibile? Semplice: sostegno, part time, elasticità, smart working, baby-sitter al bisogno e nelle trasferte, trasferte in cui ovviamente i figli sono i benvenuti.

Care mie, io mi arrendo.

Se prima portavo mio figlio da Mc senza grandi preoccupazioni, ma sempre col grillo parlante nelle orecchie, ora...beh, ora il grillo è morto.

Secco.

Caput.

Riposa in pace, grillo.

Io mi faccio un Crispy.

37 comments

  1. Alessandra Come 30 marzo, 2016 at 15:07 Rispondi

    Io so che mio figlio non mangerà mai quel veleno…sapete che nelle carni del mc è stata trovata ammoniaca?? E cartilagine ?? Sapete che le patatine del mc rimangono intatte per due mesi nel frigo senza muffa??? Provate

    • Alessandra Come 31 marzo, 2016 at 07:31 Rispondi

      Io lavoro nella ristorazione e certe cose le ho provate…quella carne non è ne fresca, ne sana e di certo non la trovo sicura per mio figlio..poi avete detto bene ognuno ragiona con la sua testa..essendo una multinazionale con tutti quei soldi dietro difficilmente potrebbe chiudere come dici….fidati con quei prodotti se apre uno qualsiasi chiuderebbe domani…mahh

  2. Eleonora Dotto 30 marzo, 2016 at 17:33 Rispondi

    Alessandra Come hai provato a tenerle nel frigo due mesi???kmq x chi non lo sapesse vigono strettissimissime norme igenico sanitarie…e ve lo posso assicurare…visto ke ci ho lavorato x 6 mesi…si parla cosi tanto del Mc donald’s…ma se cosi fosse…è l’unico fast food ad avere la roba di merda??pensate ke quella del supermercato sia tanto diversa???

  3. Mara Ravasi 30 marzo, 2016 at 18:39 Rispondi

    Proprio salutare McDonald’s! Se volete dare un hamburger ai vostri bambini fatevi macinare la carne fresca dal macellaio, non portateli in certi posti… Sono bambini, non hanno il vostro “stomaco” (e il mio non ha nemmeno mai digerito Mac, tant’è che ho smesso di andarci da anni).

  4. NonPuòEssereVero 30 marzo, 2016 at 20:56 Rispondi

    Io non ho mai amato Mc Donald’s semplicemente perchè sono cose che -tendenzialmente- non mangio. Ma ci lavorava un nostro amico e abbiamo sempre saputo che sono molto più attenti loro a certe cose che moltissimi ristorati che, in teoria, preparano cibi “sani”, quindi ben venga la capatina al Mc di grandi e piccoli ogni tanto :)

  5. Elisa Mantovanelli 30 marzo, 2016 at 21:53 Rispondi

    Anche io ci ho lavorato e se la meta’ dei ristoranti fossero cosi ben gestiti sarebbe tutt’altra cosa!!!!
    Poi ovvio che ogni giorno fritti o salsette sarebbe meglio evitarli, ma questo ad ogni eta’
    E ps: i panini si possono anche chiedere plain o far togliere ingredienti
    W mc e questa iniziativa!!!

  6. Francesca Berzano Di Nunzio 31 marzo, 2016 at 07:48 Rispondi

    Il basso costo non può che avere alla base bassa qualità, è una regola di mercato, non si scappa. Non fanno beneficenza, fanno i miliardi. Io personalmente prendo la carne in un agrimacelleria che conosco e che produce vicino a casa mia. Perché alla salute di mio figlio ci tengo!

  7. Francesco Manzini 31 marzo, 2016 at 12:11 Rispondi

    Non entro dal mc donalo manco morto!!! Ci vado solo in caso di estrema necessità 1 volta ogni 4/5 anni e nessuno mi convincerà dell’opposto! Neppure mi facessero vedere tutta la filiera …

  8. Rosalba Domino 31 marzo, 2016 at 14:12 Rispondi

    La gente è assurda non sa stare rilassata deve per forza accanirsi contro tutto e tutti. …sicuramente non sarà un cibo salutare da far mangiare ogni settimana ai bambini…perché la carne da dare durante la settimana ai bimbi penso che la compriamo tutti in macelleria….ma rilassiamoci un po’ anche una volta al mese portare i bimbi a mangiare qualche cialtroneria e a divertirsi specialmente in quei mc attrezzati con i giochi….ma su dai non è mai morto nessuno per questo

  9. Stefania Vivalda 31 marzo, 2016 at 14:12 Rispondi

    Bella schifezza! È come la pubblicità dell’olio di palma che fa bene…ma per favore! Ci sono già troppi bambini obesi e voi che fate? Pubblicizzate sta catena di fast food….che tristezza

Lascia un commento