Vacanze in famiglia? Arrivano i Family Hotels!

Quanti di noi genitori hanno rinunciato alle vacanze perché non sanno come fare a gestire i bambini in un luogo che non è casa loro? Penso molti.

In un'Italia, dove alcuni locali espongono il divieto di ingresso ai bambini, ci sono delle strutture che, invece, i bambini li accolgono a braccia aperte, andando incontro alle esigenze delle famiglie: sono i Family Hotels.

Cosa sono i Family Hotels?

I Family Hotels sono strutture alberghiere, con almeno tre stelle, specializzate nell'accoglienza di famiglie con bambini. Tutto, dalle camere al ristorante, è a misura di bambino.

I servizi offerti dai Family Hotels

Per fregiarsi del titolo di Family Hotel, non basta che un albergo garantisca la disponibilità di un letto in più, o quella di un menu alternativo per i bimbi, ma deve avere tutta una serie di servizi dedicati esclusivamente ai bambini.

Vediamo quali sono i servizi più comuni che si possono trovare in un Family Hotel:

  • camere dotate di letti con le sponde, fasciatoio, vaschette per il bagnetto, luce di cortesia e bidone per i pannolini;
  • ristorante con menu su misura per i bambini ed orari flessibili;
  • spazio per la mamma riservato alla preparazione dei pasti del bambino;
  • disponibilità di stoviglie per bambini, tavoli e seggioloni;
  • merende nel pomeriggio;
  • servizio di intrattenimento interno all'hotel, con personale qualificato;
  • spazio giochi attrezzato all'interno dell'hotel;
  • servizio di babysitting;
  • assistenza pediatrica;
  • farmacia;
  • servizio lavanderia per i capi dei bambini.

Dove trovarli?

Se state già pensando che di tali meraviglie ce ne siano solo 3 o 4 sparse per la Penisola... Bè, ricredetevi! In Italia ci sono numerose strutture tra cui scegliere, in tante località diverse.

Spulciando un po' su Internet trovate numerosi siti su cui cercare il Family Hotel che fa per voi.

Il più interessante, a mio avviso, è Italy Family Hotels, un consorzio che racchiude più di cento Family Hotels sparsi in tutta Italia.

Lascia un commento