Vivere vicino a un parco? Aiuta l'asma nei bambini

il parco aiuta asma nei bambini

Una recente ricerca scientifica ha dimostrato che per alleviare i sintomi dell'asma nei bambini bisogna vivere vicino a un parco; l'aria fresca è un toccasana per alleviare i disturbi delle malattie respiratorie croniche.

I sintomi dell'asma si combattono nel parco

Portare i bambini all'aria aperta fa bene, è non è solo uno dei soliti luoghi comuni o un classico rimedio della nonna, ma è una verità scientifica.

I ricercatori dell'Università del Maryland hanno confermato che i bambini che soffrono di asma ricevono un enorme beneficio nel vivere vicino a un parco, dove possono respirare aria pulita e svolgere una sana attività sportiva. Infatti, i classici sintomi, di chi vive costantemente con questo problema respiratorio cronico, si attenuano man mano che ci si avvicina alle zone verdi. I piccoli hanno meno episodi di respiro sibilante, di dolori al torace e di fiato corto e devono ricorrere di meno a rimedi farmaceutici.

La scoperta è stata fatta analizzando un gruppo di ragazzini di Baltimora, una città dove l'inquinamento non è elevato rispetto a una metropoli. In questa cittadina hanno potuto osservare come i bambini che vivevano vicino al parco avevano meno crisi di asma anche perché approfittavano spesso dell'opportunità di raggiungere quest'area verde per giocare e praticare sport

Attività fisica e dieta per contrastare l'asma nei bambini

I genitori che vivono con le preoccupazioni che derivano da questa malattia cronica possono trovare nella ricerca un'importante soluzione per migliorare il benessere dei propri bambini. Farli stare all'aria aperta e farli praticare attività sportiva li aiuta a migliorare i sintomi dell'asma e a diminuirne la frequenza.

Inoltre una corretta dieta, che non ecceda in merendine e cibi grassi, dà un enorme contributo alle condizioni di salute dei minori, perché l'obesità può influenzare in modo negativo questo problema. Quello che emerge è anche la necessità di interventi mirati di edilizia pubblica che possano prevedere la costruzione di parchi in molte zone di una città, così da consentire a tutti i bambini di usufruire dei benefici delle aree verdi.

Lascia un commento