Violenza verbale sui bambini: le frasi da non dire MAI

Violenza verbale sui bambini

Uno schiaffo dato fa male al bambino, ma il dolore passa.

Una parola invece non solo fa più male, ma rischia di lasciare lividi indelebili nell'anima che non vanno più via.

L'associazione Infanzia senza violenze e l'Osservatorio sulla violenza educativa hanno lanciato una campagna francese, che evidenzia quanto la violenza verbale sui bambini sia molto più pericolosa di quella fisica a livello psicologico.

Violenza verbale sui bambini: i danni nel tempo

Come dimostra anche il video, i bambini maltrattati avranno problemi da adulti ed anche le successive generazioni. Frasi come "Avrei voluto un figlio più intelligente", "Fai sport, sei troppo grasso", "Impara da tuo fratello" o "Se non avessi avuto figli avrei potuto...", anche se dette per spronare i bambini, in realtà si rivelano controproducenti, dannose e soprattutto i loro effetti si sentiranno nel tempo fino in età adulta.

I consigli della pedagogista

Luisa Piarulli, presidente dell'Associazione Nazionale dei Pedagogisti Italiani, spiega che le punizioni corporali e le umiliazioni psichiche non insegnano nulla al bambino, anzi aumentano notevolmente lo stress. Bisogna far sbollire la rabbia e trovare metodi alternativi, usando parole dolci per affrontare meglio il problema.

9 comments

Lascia un commento