Ogni 2 minuti scompare un bimbo: dati shock al #MissingChildrenDay

missing-children-day

In occasione del Missing Children Day sono stati diffusi dei dati piuttosto allarmanti circa il numero di bambini che scompaiono in Europa.

Secondo Telefono Azzurro, infatti, solo nel 2015 si sarebbero registrati 210 mila casi di sparizioni. Inoltre è stato calcolato che ogni 120 secondi in Europa si perdono le tracce di un minore. Si tratta purtroppo di un fenomeno in costante crescita e che troppo spesso viene sottovalutato dai governi degli Stati membri.

Ma cosa si cela dietro la scomparsa di un bambino?

In realtà le cause possono essere le più disparate: dal rapimento alla sottrazione da parte di uno dei genitori, dall'omicidio al coinvolgimento in traffici illeciti, dalla tratta degli organi alla fuga volontaria da zone di guerra o colpite da disastri naturali.

La maggior parte dei minori scomparsi sono stranieri

Molte delle vittime tra i minori, lo ricordiamo, risulta provenire da un Paese extracomunitario. A tal proposito il Presidente del Telefono Azzurro, Ernesto Caffo, ha dichiarato che: “il fallimento del sistema di integrazione per questa fascia di minori incide in modo significativo sulla loro scomparsa”. 

7 comments

  1. Steffina Luna 26 maggio, 2016 at 23:35 Rispondi

    Un secondo mi giro e non la vedo stava al mio fianco stavo prendendo i soldini per pagarle la foto …due attimi di panico si era nascosta dietro lo scenario delle foto da esporre due anni … uno spavento enorme … ho capito che veramente non posso distrarmi per zero secondi. .. poveri bambini dove saranno e povere mamme … <3 pregherò per loro …

Lascia un commento