Al lavoro con papà: lo scalpore che può destare la normalità

al-lavoro-con-papa-lo-scalpore-che-puo-destare-la-normalita

Il deputato democratico californiano Jimmy Gomez si è presentato a Capitol Hill per l'elezione del Presidente della Camera, portando con sé il figlio Hodge di appena quattro mesi: il video e le immagini che li ritraggono insieme hanno fatto immediatamente il giro del web, diventando in breve virali.

Un papà al lavoro con la fascia portabebè

Gomez e Hodge hanno scalato le classifiche delle visualizzazioni, diventando emblema di ciò che ormai, invece, dovrebbe essere considerato quanto di più normale.

Lo stesso deputato americano ha cercato in più occasioni di ridimensionare la portata del proprio gesto, ribadendo come esistano responsabilità e impegni "da genitori" e come una distinzione tra il ruolo di madre e quello di padre dovrebbe oggi essere considerata obsoleta.

Il video della settimana

Il clamore scaturito, in effetti, parrebbe dimostrare tutto il contrario.
Nell'era della rivendicazione paritaria dei sessi, esiste ancora, in verità, una forte dicotomia tra madri (lavoratrici) e di padri.

Eppure nelle giornate delle votazioni Gomez non era solo: anche il membro del Congresso del Texas Joaquin Castro ha portato a Capitol Hill il figlio, nato solo qualche settimana prima, e il guardaroba democratico della Camera è diventato il luogo perfetto per scambiarsi consigli da genitori.

Come dimostro al mondo che mamma e papà vestono gli stessi panni

Gomez si è presentato al lavoro: ha fatto ciò che doveva e l'ha fatto indossando la fascia porta bebè (anche se forse ci sarebbe qualcosa da osservare sulla scelta del supporto e sulla posizione).
Un gesto simbolico che vuole rivendicare un'uguaglianza genitoriale che, ancora oggi, stenta a prendere forma concreta e che necessiterebbe di normative chiare e dell'appoggio generale dell'opinione pubblica.

Ciò che la comunità a gran voce sembra richiedere, infatti, è un maggiore interessamento delle politica a forme di tutela ufficialmente stabilite che portino, nel minore tempo possibile, a un sensibile cambiamento dell'orientamento e che permettano realmente di potere equiparare il ruolo di madre e padre anche da un punto di vista strettamente professionale.

Il piccolo Hodge ha accompagnato il papà anche il giorno successivo, ma non tutto è andato secondo i piani e Gomez ha dovuto affrontare la più classica delle "emergenze pannolino". Per fortuna, come ha dichiarato lo stesso deputato, tutti i bagni dell'edificio Cannon House Office a Capitol Hill dispongono di fasciatoi, compresi i bagni degli uomini, un recente aggiornamento della struttura che dimostra ancora una volta che qualcosa si sta muovendo.

Fino a quando susciterà clamore la notizia di un padre che assolve ai propri impegni professionali, integrandoli al ruolo di genitore (cosa che fanno abitualmente la maggior parte delle madri), il processo di parità (professionale e sociale) tra uomo e donna è ancora lontano dal realizzarsi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.