I bambini senza copertura vaccinale sono tanti

copertura vaccinale

In Lombardia su 86.000 bambini nati nel 2014, più di 5.000 non sono stati sottoposti alle vaccinazioni obbligatorie che vanno eseguite nel primo anno di vita. Entro il 20 aprile, i pediatri lombardi riceveranno la lista coi nomi dei bimbi che mancano all'appello. 

Lombardia: più di 5.000 bambini senza copertura vaccinale

Manca poco ormai: entro il 20 aprile, 1300 pediatri di base della lombardia riceveranno l'elenco dei bambini nati nel 2014 che non sono stati sottoposti neanche alle importanti vaccinazioni che si eseguono entro il primo anno di età (vaccino esavalente). 

Questa iniziativa fa parte di un progetto più ampio, avviato dalla regione Lombardia. Come ha dichiarato Giulio Gallera, assessore al Welfare della regione Lombardia: "Questa nuova iniziativa nasce sulla spinta del monitoraggio che abbiamo realizzato per verificare le percentuali dei pazienti vaccinati per singoli pediatri di base nel nostro territorio".

L'assessore ha poi continuato spiegando che questo tipo di indagine è in linea con le richieste del Ministero della Salute per la verifica della copertura vaccinale nel mese di marzo, indagine che ha fatto emergere risultati preoccupanti, con circa 5.000 bambini che non hanno fatto il vaccino esavalente, e circa 6.000 che mancano all'appello per quanto riguarda il vaccino MPR

Quando vaccinare i bambini? Ecco il calendario vaccinale

Il calendario vaccinale è un documento, messo a disposizione da tutte le Asl, nel quale sono indicate tutte le vaccinazioni, obbligatorie e consigliate, alle quali i bambini andrebbero sottoposti dalla nascita fino al quindicesimo anno di età. Qui sotto riportiamo le vaccinazioni che vanno effettuate entro i due anni

  • vaccino esavalente (Difterite, Tetano, Pertosse, Poliomelte, Epatite B, Haemophilus Influenzae B). La prima dose va fatta al terzo mese di vita del bambino, mentre i richiami vanno fatto uno al 5°mese e uno all'11° mese di vita del bambino;
  • vaccinazione anti pneumococcica, va effettuata all'11°mese;
  • vaccinazione anti Meningococco C, va effettuata all' 11° mese;
  • MPR (Morbillo, Parotite, Rosolia) e Varicella. La prima dose va effettuata tra il 13° e il 15° mese di vita;
  • vaccinazione anti Meningococco B. Tre dosi, da somministrare in seduta separata rispetto alle altre vaccinazioni, entro il primo anno di vita;
  • vaccinazione anti Rotavirus, da somministrare in due o tre dosi entro il primo anno.
Please follow and like us:
error

37 comments

  1. Antonella De Rosa 13 Aprile, 2017 at 15:33 Rispondi

    Il mio bambino ha appena compiuto 15 mesi e sono 3 settimane che sto chiamando alla nostra Asl (Benevento) perché deve fare il vaccino per la meningite ma ne sono sprovvisti…😦😦😦il mio problema è quello opposto…meriterebbero una bella denuncia😠😠😠

  2. Francesca Keka 13 Aprile, 2017 at 23:34 Rispondi

    eppure a reggio calabria, pur essendo piena di problematiche ho fatto tutti i vaccini senza problemi…semmai ho ritardato x raffreddore e influenza ma non mi hanno mai rimandato ad oltranza

  3. Sara Muzic 14 Aprile, 2017 at 07:25 Rispondi

    Il punto è che non esistono vaccinazioni obbligatorie ma solo consigliate. Qui dalle mie parti alcuni asili nido, scuole materne, palestre e altri luoghi sono vietati ai bambini non vaccinati… e non venitemi a dire che è discriminazione, perchè ognuno sarà anche libero di fare ciò che vuole, ma la libertà di un individuo si ferma nel momento in cui lede qualcun’altro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.