Barbie Robotic Engineer: arriva la nuova Barbie ingegnere robotico

barbie-robotic-engineer-arriva-la-nuova-barbie-ingegnere-robotico

Dalla Mattel sul mercato arriva una nuova professione per la bambola più famosa del mondo: si tratta di Barbie Robotic Engineer. Questa nuova Barbie è la nuova arrivata in casa Mattel e si affianca alle oltre duecento carriere che sono state impersonate in circa sessanta anni.

Barbie Robotic Engineer: arriva la nuova Barbie ingegnere robotico.

Vento di rivoluzione in casa Mattel: l'azienda produttrice della bambola più famosa al mondo, icona di tutte le bambine, ha creato una nuova Barbie che interpreta un'altra delle tantissime professioni impersonate negli anni.

In circa sessanta anni dalla sua nascita infatti, Barbie ha impersonato oltre duecento carriere, dalle più comuni a quelle più particolari. È arrivato ora il momento di fare largo a Barbie Robotic Engineer, l'ingegnere robotico che ha come obiettivo quello di avvicinare quanto più possibile le bambine al mondo dell'informatica e della robotica.

La bambola indosserà giacca di jeans, occhiali da laboratorio e avrà differenti tratti somatici a seconda della nazionalità. Lo scopo non è però soltanto ideologico: Mattel infatti ha agito concretamente grazie alla piattaforma di programmazione per bambini denominata Tynker coding. Chi acquisterà Barbie Robotic Engineer avrà diritto a sei lezioni di codifica completamente gratis.

Barbie Robotic Engineer: la bambola che rappresenta le giovani donne informatiche

Tale progetto è stato portato avanti soprattutto per avvicinare i bambini a questo nuovo tipo di professioni, rappresentate dalle donne che si dedicano alle discipline STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica).

Attraverso tali lezioni le bambine potranno avere la possibilità di imparare a risolvere i problemi, a ragionare e muovere i primi passi nel mondo della programmazione informatica. Ci sono infatti delle lezioni che indicano come realizzare un robot, come fargli fare delle piccole azioni quotidiane come ballare, camminare. Imparando attraverso il gioco le bambine quindi potranno essere incoraggiate a realizzare i propri sogni e diventare ciò che desiderano.

Lascia un commento