Biberon sterilizzati: pericolo di tumore

biberon sterilizzati

Dovrebbe essere una cosa naturale bere il latte dal biberon, eppure per molti neonati alimentarsi in questo modo può essere pericoloso. Lo ha messo in evidenza la puntata di Report del 3 aprile: sembra che i disinfettanti all'ossido di etilene usati negli ospedali per i biberon sterilizzati siano cancerogeni. E negli ospedali italiani sono circa 7 milioni i biberon utilizzati. 

Il bambino assume il gas al momento della suzione

Il gas viene così assunto dai bambini al momento della suzione perché, nonostante dopo la disinfezione si attui un processo di degassificazione per eliminarlo, in realtà i residui non vanno via per nulla. L'OMS ha dichiarato in tal senso un allarme serio e significativo soprattutto evidenziando un legame diretto con alcune patologie gravissime come tumori al cervello, stomaco e pancreas.

Biberon sterilizzati: quanto sono in pericolo i nostri bambini

Stando a quanto dichiarato da  Marco Manservigi, ricercatore dell’Istituto Ramazzini di Bologna, l'ossido di etilene provoca serie mutazioni genetiche. Chiaramente le mamme sono allarmate e soprattutto si chiedono perché nonostante si sappia da tempo della pericolosità di questo gas, si continua a usare come tecnica di sterilizzazione.

Please follow and like us:

74 comments

  1. Tania Tavor 4 Aprile, 2017 at 20:49 Rispondi

    Vero, perché se sanno che è pericoloso continuano ad usarlo? Forse per lo stesso motivo perché nel latti artificiali in Italia troviamo ancora olio di palma e di colza😳

    • Guendalina Mauro 5 Aprile, 2017 at 08:35 Rispondi

      Si parla infatti della sterilizzazione industriale dei biberon usa e getta che usano in ospedale! Non della sterilizzazione casalinga, anche perché in casa nessuno sterilizza con gas di etilene..

  2. Giada Attanasio 4 Aprile, 2017 at 21:53 Rispondi

    Ragazze l’articolo parla delle tettarelle e dei biberon che si usano negli ospedali (che sono usa e getta) che vengono sterilizzati con questo gas tossico. Stessa cosa se li comprate in farmacia (parlo sempre di quelli monouso). Mi sembra ovvio che nessuno sano di mente a casa propria sterilizzi con ossido di etilene…

  3. Elisa Pin 5 Aprile, 2017 at 02:28 Rispondi

    Io uso uno sterilizzatore a caldo un po’ d’acqua e via e anche non ogni volta, li lavo con sapone e ai quattro mesi come per l’altra passerò a lavarli solamente

  4. GIUSEPPE 5 Aprile, 2017 at 14:48 Rispondi

    Ma siete in grado di leggere e comprendere? Si parla dei biberon monouso sterilizzati con ossido di etilene che vengono usati in tutti i reparti maternità. Chiunque abbia partorito in ospedale ed abbia usato per i propri bimbi quei biberon è interessato. Cosa c’entra cosa fate a casa vostra?!?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.