Coronavirus e i doposcuola sospesi: un problema per tante famiglie

coronavirus-e-i-doposcuola-sospesi-un-problema-per-tante-famiglie

Un grosso problema che si è presentato per tante famiglie di Milano e di tante altre città italiane è quello relativo alla sospensione delle attività di "doposcuola". Questo ha costretto molti italiani a dover riorganizzare la loro vita e le attività lavorative portando sia preoccupazioni che nuove spese.

La novità comunicata tramite WhatsApp

Ad inizio gennaio in molte chat di genitori su WhatsApp, sono apparsi dei messaggi che invitavano a controllare la posta elettronica, in quanto era in corso la comunicazione di sospensione del doposcuola.

Una novità che in molti temevano e che ha costretto ad una veloce riorganizzazione degli orari ed all'assunzione di baby sitter oppure ad affidare i bambini piccoli ai nonni o ad altri parenti. Questo naturalmente è reso ancora più complicato dalla pandemia ancora in corso, anche se formalmente le restrizioni precedenti non ci sono, ma con la vita quotidiana delle famiglie che è pervasa dall'incertezza.

Le regole in vigore e le preoccupazioni

Le regole per la scuola che sono in vigore, sia per quanto riguarda gli asili nido che le scuole dell’infanzia sono state la causa di un caos, con effetti negativi sugli studenti, tra i quali l’apertura altalenante delle classi, ed a questo si aggiunge ora il problema relativo ai servizi extrascolastici pomeridiani. Questo determina delle preoccupazioni che non valgono soltanto nell’immediato, ma rischiano di vanificare lo sforzo di alcuni enti pubblici.

Il video della settimana

Una delle soluzioni per i genitori infatti è quella di rivolgersi ai privati, che dal canto loro sono molto competitivi in questo settore. In alcune città italiane sono attive molte associazioni che permettono anche alle famiglie con minori disponibilità economiche di poter usufruire di un servizio, evitando il ricorso ad asili privati con costi superiori.

La situazione di Milano

La città di Milano da questo punto di vista è veramente emblematica; qui le famiglie vedono nella maggioranza dei casi entrambi i genitori occupati al lavoro e in molti casi non hanno la possibilità di rivolgersi ai nonni, perché si sono spostati nell'hinterland Milanese per lavoro. Per questo il servizio offerto dai doposcuola è molto importante per gestire la vita familiare, in quanto permette ai bambini di poter restare fino alle 18.00 permettendo così ai genitori di concludere la propria giornata di lavoro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.