Dieta vegana per i bambini: solo se seguita dagli esperti

dieta vegana bambini

Scegliere per il proprio figlio una dieta vegana è una decisione che può influire sulla sua salute. Per questo un gruppo di pediatri, coordinatori di un documento sulle diete vegane, consigliano di farsi seguire da esperti del settore. Non bastano i nutrizionisti, che di solito si occupano di dare indicazioni agli adulti sul regime alimentare corretto, ma servono dei medici per bambini che imparino quali sono le opportunità e le criticità dell'essere vegani o vegetariani per tenere così sotto controllo i propri pazienti.

Pediatri al servizio dei bambini vegani

I pediatri italiani si sono più volte schierati contro le diete vegane per i bambini, soprattutto per quelli sotto ai cinque anni di età, in quanto non offrono abbastanza nutrienti per lo sviluppo dei piccoli. In particolare temono per la mancanza di vitamina B12 e di ferro, calcio, zinco e iodio che questo tipo di alimentazione può provocare.

Inoltre dare al bimbo, durante lo svezzamento, un eccesso di fibre può saziarlo nel breve periodo, ma non contribuisce a soddisfare il suo bisogno calorico giornaliero. La soluzione è formare proprio dei pediatri a diventare esperti di diete vegane e vegetariane per aiutare i genitori a nutrire al meglio i propri figli ed evitare soluzioni fai da te.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.