Disney+ sbarca in Italia: come funziona la piattaforma di streaming, costi e sconti

disney+-sbarca-in-italia-come-funziona-la-piattaforma-di-streaming-costi-e-sconti

Dal 24 marzo in Italia sbarcherà Disney+, la piattaforma di streaming online di film, serie tv e altri prodotti di intrattenimento della Walt Disney Company che si propone di fare concorrenza a colossi quali Netflix e Prime Video: scopriamo come funziona, quali sono i costi e gli sconti previsti per gli abbonati.

Cos'è Disney+ e cosa offre

Dopo l'annuncio ufficiale di qualche tempo fa l'attesa sta per terminare: il prossimo 24 marzo Disney+ (conosciuta anche come Disney Plus) farà infatti il suo debutto sul mercato europeo e in Italia proponendosi come uno dei principali competitor di Netflix e Prime Video.

Il servizio offerto dalla Walt Disney Company è quello di una piattaforma di streaming online e la sua offerta spazierà inizialmente tra 1.000 contenuti che vanno dai film (tra cui i classici cartoni, ma anche quelli firmati dai Pixar Studios e dalla Marvel) e le serie tv in anteprima fino ad altri prodotti di intrattenimento originali. Grazie all'accordo con la 21st Century Fox saranno disponibili inoltre la saga di Star Wars e National Geographic mentre sarà permesso, a differenza di altre piattaforme, di scaricare i contenuti per guardarli offline oltre che simultaneamente su più dispositivi.

Sconto sui pre-order e altre promozioni

Tuttavia la notizia che ha mandato in fibrillazione i potenziali clienti del servizio in streaming è non solo il competitivo prezzo per un anno di abbonamento (69,99 euro), ma anche lo sconto previsto per coloro che effettueranno il pre-ordine: infatti sin da ora si può sottoscrivere il primo abbonamento per 12 a Disney+ mesi con uno sconto di 10 euro. Per un totale di 59,99 euro e sarà possibile fruire di contenuti Disney vecchi e nuovi (ovvero a circa 4,99 euro mensili); l'offerta è valida però solo fino al 23 marzo, ovvero la vigilia del lancio ufficiale della piattaforma in Italia, poi il prezzo tornerà quello standard. Ad ogni modo dopo il periodo di pre-lancio per i ritardatari è comunque possibile sfruttare almeno una prova gratis della durata di sette giorni e poi scegliere se abbonarsi.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.