Gli integratori per bambini fanno davvero bene?

gli-integratori-per-bambini-fanno-davvero-bene

Al giorno d'oggi la salute dei bambini è estremamente importante e per tale ragione è opportuno assicurare loro il massimo benessere. Ci sono alcuni genitori che scelgono di somministrare ai figli degli integratori alimentari in maniera tale da integrare le sostanze nutritive necessarie all'organismo che non vengono ingerite con i pasti.

Secondo alcuni studi però sembrerebbe che in realtà tali prodotti non siano realmente efficaci e che non facciano così bene come si crede.

Integratori somministrati ai bambini: lo studio condotto in Germania

Lo studio è stato condotto in Germania su un campione di ventisei integratori per bambini. A condurre la ricerca è stata l'associazione dei consumatori che ha analizzato diversi tipi di integratori disponibili in commercio. Secondo i risultati ottenuti sembrerebbe che in moltissimi integratori il dosaggio non era adatto a quello raccomandato dai nutrizionisti anzi, nella maggior parte dei casi presentava valori più alti nei minerali o nelle vitamine. Tale sovradosaggio avverrebbe per almeno l'85% degli integratori per bambini fino ai sette anni ma un dato ancora più spaventoso è che se si analizzano gli integratori per adolescenti i livelli massimi sono superati per almeno la metà.

Integratori per bambini: fanno davvero bene come si crede?

Secondo il parere degli studiosi questi dati sarebbero piuttosto preoccupanti perché le vitamine liposolubili come la vitamina A o la vitamina D si possono accumulare nel corpo se vengono somministrate in quantità più elevate. Se assunte regolarmente quindi possono generare diversi problemi come eccessiva stanchezza, mal di testa o nausea.

Inoltre non bisogna sottovalutare il fatto che molto spesso tali integratori hanno un prezzo davvero alto: addirittura esistono prodotti che se acquistati per tutto l'anno possono arrivare ad un costo di circa seicento euro per ogni bambino. Una cifra dunque troppo alta per un prodotto che può rivelarsi inutile. Piuttosto è preferibile condurre uno stile di vita sano, abbinato ad una dieta equilibrata e ad una regolare attività fisica all'aria aperta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.