Guida per favorire il sonno dei bambini

sonno dei bambini guida

Per qualsiasi genitore mettere a nanna il proprio bambino è sempre una sfida ardua. A causa della mancanza di stanchezza, della incapacità a prender sonno o di una buona dose di insicurezza, infatti, sono in tanti a non lasciarsi andare tra le braccia di Morfeo.

Di seguito vi proponiamo una breve guida, che si ispira al libro "Sleepy Magic", per favorire il sonno dei bambini.

Favorire il sonno dei bambini: la parola chiave è rilassarli

La guida che vi proponiamo si basa essenzialmente sulla abilità da parte del genitore di rilassare il piccolo, infondendogli sicurezza e tranquillità. Eccola di seguito step by step.

1 - Stimolare il pensiero positivo

In primo luogo è importante fare invitare il bambino a elencare le cose belle che gli sono capitate durante la giornata, ponendogli qualche domanda mirata. Dopo questa fase interattiva, è opportuno procedere con delle affermazioni tranquillizzanti, allo scopo di ridurre il livello di insicurezza del piccolo e la sua paura ad abbandonarsi al sonno (si pensi, ad esempio, alla descrizione del cielo stellato o al passaggio di testimone tra il sole e la luna). Questa pratica, d’altra parte, è anche utile per rendere più solido e forte il rapporto genitore-figlio, oltre a favorire la reciproca empatia.

2 - Proporre al piccolo esercizi di respirazione

Gli esercizi di respirazione costituiscono un ottimo metodo per far ritrovare la calma al bambino, eliminando stress, ansia e tensioni. Dovrete chiedere al piccolo di rilassarsi, chiudere gli occhi e di inspirare ed espirare lentamente. In tal modo vostro figlio riuscirà a gestire con maggiore efficacia il flusso di energia all’interno del corpo.

3 - Elaborate una storia creata su misura per il vostro bambino

Non raccontate al bambino le solite favole, ma inventate una storia su misura per lui! Usate la vostra immaginazione, cercando di prendere spunto dall'ambiente che lo circonda o dai suoi peluche preferiti.

4 - Nessuna fonte esterna di disturbo in cameretta

Non dimenticate, infine di spegnere le luci e di non utilizzare nella cameretta il tablet, lo smartphone o altri dispositivi elettronici.

Dopo aver messo in pratica queste semplici regole, il vostro piccolo non avrà difficoltà a prendere sonno!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.