Guida per organizzare l'estate dei bambini quando si lavora

bambini-estate

Organizzare l'estate dei bambini quando la scuola è finita ma noi siamo ancora al lavoro, non è davvero un'impresa semplice. È necessario armarsi di pazienza e cercare quindi la soluzione più adatta, in base alla loro età e a quello che possiamo permetterci di far fare loro. 

Le soluzioni fondamentalmente sono tre: o possiamo fare affidamento sui nonni, o ci rivolgiamo ad una baby sitter qualificata che si occupi di loro o li iscriviamo ad un centro estivo.

bambini-estate-1

Organizzare l'estate dei bambini: cosa fare in estate con i nonni

Se abbiamo la fortuna di avere l’aiuto dei genitori o dei suoceri, l’estate per i bambini può rivelarsi un momento importante per far passare loro del tempo di qualità con i nonni. Ovviamente il tempo di qualità non significa solo prendere il bambino e piazzarlo davanti alla tv per sei ore, ma scoprire insieme a lui la bellezza di una stagione come l’estate.

Se i bambini fanno i pendolari a casa dei nonni, provvedete a lasciare qualche cambio di vestiti anche da loro, perché i piccoli giocano molto all'aperto e possono sporcarsi di più.

bambini-estate-coi-nonni

Stabilite insieme il menu, che deve essere leggero e nutriente: spiegate ai nonni che anche se non preparano tortellini ogni giorno sono sei bravi nonni! Ricordate che i bambini vanno idratati spesso e quindi muniteli di una bella bottiglia personalizzata, con cui dare un occhio all'acqua bevuta.

diritti-dei-nonni

Per il resto massima libertà: mare, montagna, giardinetti, in piazza alla scoperta del proprio paese…o semplicemente seduti in terrazzo a chiacchierare. In ogni caso sarà un’ottima estate per nonni e bambini!

Organizzare l'estate dei bambini: cosa fare in estate al centro estivo

Altra soluzione, sempre più scelta dai genitori, è quella dei centri estivi. Ormai in ogni città al termine della scuola ci sono associazioni, asili, o in alcuni casi sono gli stessi Comuni che organizzano dei centri estivi dove i bambini possono andare a giocare e fare attività, per qualche ora o per tutto il giorno.

centro-estivo-bambini-estate

Informarsi è facile, perché spesso già a scuola i volantini con le offerte e i prezzi vengono inseriti all'interno degli zaini dei piccoli. Valutate quindi le diverse opzioni, tenendo conto magari di dove vanno gli amichetti di vostro figlio, di quali sono le attività che vengono svolte e magari anche dei prezzi, che in alcuni casi sono davvero alti.

Cosa fare in estate a casa: scegliamo in base all'età

E se invece optiamo per la scelta di una babysitter? In quel caso i bambini resteranno a casa propria, ma la loro estate va organizzata lo stesso.

Proponete alla babysitter di organizzare giochi che possano far passare il tempo al bimbo in maniera costruttiva, magari realizzando un piccolo teatrino dove animare le favole preferite.

bambinie-estate-babysitter

Fate in modo che frequentino il più possibile i parchetti dei dintorni, e se avete un prato che passino all'aperto la maggior parte del tempo. Insomma, stare a casa sì, ma in nessun modo essa deve diventare la gabbia dove il bambino passa il tempo a intristirsi.

Ovviamente ogni scelta deve essere fatta in base all'età del bambino, per andare incontro alle sue esigenze.

Estate senza amici: che fare?

Può succedere che magari i nostri figli debbano trascorrere l’estate senza gli amici che sono abituati a frequentare all'asilo o alla scuola elementare, e magari c’è il rischio che questo li faccia essere tristi. Cogliete allora l’occasione per far frequentare loro nuove compagnie, portateli (o mandateli con i nonni o la babysitter) al parco a conoscere nuovi bambini.

Anche il frequentare un centro estivo può essere un’ottima soluzione, contro il problema di non avere amici.

bambini-estate--amici

Cosa fare in estate per non annoiarsi

Per evitare la noia (anche se un poca fa bene!) potete organizzare un piccolo calendario delle attività da fare. In questo modo, sapendo cosa li aspetta ogni giorno (anche perché i bambini sono in genere abitudinari), i piccoli potranno affrontare meglio la loro giornata.

bambini-estate

 

Suggerite tutte quelle attività che in inverno non possono fare, dal creare un erbario a fare le bolle di sapone giganti: insomma, liberate la fantasia!

bambini-estate-amici

Eventi e attività a misura di bambino

In tanti Comuni e in tante Città in estate vengono organizzate molte attività a misura di bambino. Ci sono sessioni di ginnastica all'aperto, cineforum, visite guidate. Spesso i musei fanno programmi ad hoc per i piccoli e lo stesso dicasi per i teatro e gli anfiteatri all'aperto.

bambini-estate-teatro-all-aperto

 

In mezzo a tutte le nostre esigenze, però, teniamo conto anche di quelle dei piccoli: e se possiamo, lasciamo loro il tempo di riposare, ma anche quello per annoiarsi. Non riempiamo le loro giornate in di mille impegni: lasciamo la possibilità di godersi davvero questa cosa bellissima chiamata…estate!

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.