Nastri colorati al Festival di Sanremo per Arisa, Noemi e Ruggeri

noemi-sanremo

Chi ieri ha visto il Festival di Sanremo ha notato come alcuni cantanti sono saliti sul palco con un microfono decorato di nastri colorati. Non si trattava di un’esigenza di scena, ma di una scelta ben precisa a favore dei diritti civili.

A farlo è stata per esempio Noemi, ma anche Arisa, Enrico Ruggeri e altri hanno deciso di mostrare chiaramente da che parte stare.

Non solo: Noemi nel suo account Twitter aveva dichiarato che nella sua borsa (Il pezzo portato è La borsa di una donna) ci sono anche i diritti civili per le coppie omosessuali.

Ricordiamo infatti è in discussione il ddl Cirinnà per le unioni civili: e sul palco è salita anche Laura Pausini, che ha detto la sua in favore delle unioni omosessuali, mentre Sir Elton non si è sbilanciato.

Dichiarazione top della comica Virginia Raffaele nei panni della Ferilli, per rispondere a chi diceva che la presenza del cantante inglese era pro Cirinnà: se Elton John è uno spot per la legge Cirinnà, i Pooh (che arriveranno oggi) è forse uno spot per l’Inps???

sanremo-virginia-raffaele

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.