Dolci Notti bambini! Consigli per una nanna serena

Johnson-Dolci-Notti

Il mondo dei sogni per i più piccini è sicuramente meraviglioso e coloratissimo, non ci sono dubbi su questo.

Guardare un bebè che fa la nanna la dice davvero lunga su quanto debba essere straordinario potersi calare in quell’universo, che noi adulti da sempre immaginiamo popolato da cherubini riccioluti e cascate di latte! Tutto di loro si rilassa: le manine si abbandonano, le boccucce si socchiudono e le morbide e lunghe ciglia accarezzano il viso. Per una mamma non esiste spettacolo più bello.

Eppure trovare la strada per quel mondo non è sempre cosa semplice. Giungere al sonno infatti per i neonati prevede troppo spesso un percorso tortuoso e molto faticoso. Imparare le vie del rilassamento richiede innanzitutto una sicurezza che può arrivare solo col tempo. E con una guida amorevole.

Con Johnson's alla Dream Factory. Per costruire il sogno di una nanna serena

Di tutto questo si è parlato ad un incontro speciale voluto da Johnson’sbrand leader e pioniere nella scienza per la cura dei bambini – in cui, tra informazione e condivisione, si è cercato di capire come accompagnare i più piccini all’ora della nanna in modo dolce e graduale.

In una luminosa mattinata di sole meneghino, all’interno di una location tra le più belle nel cuore di Milano - la Dream Factory (mai nome avrebbe potuto essere più azzeccato tra l’altro!) – sono state chiamate ad intervenire un’ostetrica e una musicoterapista per portare la loro conoscenza e la loro esperienza sul campo. Ma soprattutto siamo state chiamate noi - le mamme - a portare il nostro vissuto, la nostra quotidianità e le nostre notti difficili quali testimonianze utili a trovare soluzioni concrete.

A guidarci una madrina (e mamma!) d’eccezione: la splendida Elena Santarelli.

La scienza di una dolce nanna

Non esistono ovviamente ricette, pozioni magiche che rendano possibile l’accesso diretto al mondo del riposo sereno. Esistono però piccoli passi da fare insieme, buone abitudini attraverso le quali possiamo farci guide sicure e amorevoli dei nostri piccolini. Esistono sentieri tranquilli, da percorrere abbracciati tra dolci musiche e profumi leggeri, che possono aiutare a giungere al sonno più bello con molta tenerezza.

 

Imparare a preparare il momento della nanna è sicuramente molto importante. Stabilire una routine strutturata offrirà infatti al neonato la sicurezza e la serenità necessarie ad affrontare questo bellissimo momento insieme.

L’ambiente innanzitutto ha la sua importanza. Luci soffuse, suoni contenuti e una temperatura mite saranno sicuramente ottimi alleati nel viaggio verso i sogni più belli!

Johnson-Dolci-Notti

 

Tre passi sicuri verso una dolce notte

Grazie al confronto e all’intervento delle due meravigliose esperte chiamate da Johnson’s abbiamo individuato tre passi da compiere ogni sera sulla via della nanna. Tre passi decisi che sapranno costruire una routine della buonanotte un po’ magica, un piccolo inanellarsi di bei momenti da vivere insieme al proprio bambino.

Ecco quindi i consigli per un rituale dolcissimo.

Primo passo: cosa c’è di meglio di un bel bagno caldo e profumato per scaricare tutte le tensioni e rilassarsi? Assolutamente nulla. Questa legge di benessere universale vale anche per i piccolissimi ovviamente. Farne pertanto l’inizio del proprio rituale della buonanotte è un ottimo modo per aiutare il piccolo a realizzare che il momento della nanna sta per giungere, nonché tempo prezioso da dedicare al contatto bimbo - mamma (o, perché no, papà!).

Johnson-Dolci-Notti

 

 

Secondo passo: appena terminato il bagnetto, un massaggio rilassante può sicuramente generare una piacevole sensazione di benessere nel piccolo. Più di ogni altra cosa però il massaggio neonatale è un modo meraviglioso per offrirgli nutrimento d’amore, il più importante e prezioso per ogni bebè: parliamo di contatto, sia fisico che di sguardi. Un modo dolcissimo per augurarsi la buonanotte.

Johnson-Dolci-Notti

Terzo passo: creare un ultimo momento di contatto e condivisione è davvero molto utile e piacevole nel medesimo tempo. L’ascolto di una storia, di una ninna nanna o di musica e suoni rilassanti possono aiutare a scivolare nei sonni più dolci con naturalezza. Già dai primissimi mesi di vita infatti un neonato è in grado di distinguere le diverse melodie, mentre fin da subito è in grado di riconoscere la voce materna che lo ha cullato per nove mesi. Cantare per il proprio piccolo, sussurrare dolci parole o, col tempo, fargli ascoltare le note di melodie pacate potranno quindi rivelarsi ottimi alleati per lo sviluppo delle capacità di rilassamento del proprio bambino.

 

La linea Dolci Notti

Johonson’s ha creato per noi mamme il kit della buonanotte perfetto per seguire la routine di ogni bimbo. I prodotti della linea Dolci Notti comprendono infatti un bagnoschiuma e uno shampoo al profumo di lavanda per bagnetti da sogno e una crema fluida e un olio, alleati perfetti per massaggi super rilassanti.

Johnson-Dolci-Notti

Inoltre Johnoson’s, conscia del potere della musica, ha creato una serie di ninna nanne, frutto di numerose ricerche e collaborazioni con mamme provenienti da tutto il mondo. Una selezione di tenerissime note per l’ora più dolce.

Infine, non dimentichiamo mai che accompagnare il proprio piccolo sul sentiero della nanna può essere un momento da custodire per sempre nel nostro monte bei ricordi” personale, un bellissimo sogno ad occhi aperti. Rendiamolo speciale e viviamolo intensamente!

6 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.