Perchè il carnevale piace tanto ai bambini

carnevale bambini

Coriandoli, maschere e costumi colorati: il carnevale è una festa che piace a grandi e bambini. È la festa del sorriso, di travestimenti colorati, maschere e trucchi sul viso, canzoni allegre e scherzi per tutti. È una festa che per i bambini rappresenta puro divertimento e che, diciamolo, rallegra anche gli adulti solo per il fatto di vedere così felici i propri figli.

Ma perché questa festa piace così tanto ai bambini?

Ci siamo mai chiesti come mai il carnevale piace tanto ai bambini e porta gioia e festa in casa? Perché i bambini attendono questo momento per giocare con i loro amici e partecipare alle feste in maschera che fanno negli asili o nei locali a tema?

Il carnevale permette di uscire dagli schemi del quotidiano, una libertà che il bambino nota anche se piccolo. A carnevale il bambino può divertirsi senza pensare alle regole. Gioca fino allo sfinimento, si distrae con gli amichetti travestito dal suo eroe preferito, non viene rimproverato se escogita scherzi e marachelle.

Il costume di carnevale come l’anima della festa

Oltre a questo, una delle cose che piace di più del carnevale è l’aspetto travestimento. Poter indossare i panni di un personaggio amato è come essere il protagonista di un cartone animato. Vestiti da cowboy, classici abiti da superman o da principesse, attuali costumi da Super Pigiamask o da Frozen: per un bimbo piccolo indossare i panni di un eroe non è soltanto trascorrere una giornata diversa dalle solite, è una trasformazione anche caratteriale.

Vogliamo parlare poi dell’aspetto ludico? Balli scatenati, sfilate tra musica e carri allegorici ricchi di allegria. Dolci tipici di questa festa da assaporare per ogni merenda. Il carnevale è lo svago più bello e i bambini se solo potessero, sceglierebbero di festeggiarlo ogni mese. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.