Poppy, la bimba viva grazie alle pernacchie della sorellina

Poppy salvata dalle pernacchie della sorellina

Questa è una storia bellissima, speciale per la sua unicità. Racconta la storia di una bambina affetta da una rara malattia, che viene salvata da sua sorella con una pernacchia.

Poppy Smith salvata da una pernacchia

Sembra incredibile, vero? È la storia di Poppy Smith, una bambina inglese affetta da sindrome di Moebius. Dopo un ricovero d’urgenza in ospedale in cui la piccola non respirava bene e non dava segni di comprensione, i medici avevano dato la triste diagnosi: la bambina aveva i polmoni pieni di liquidi ed era in arresto respiratorio.

Il giorno dopo è arrivato “il miracolo”. Mentre la sorella più grande giocava con la piccola Poppy, e subito dopo averle fatto una pernacchia sulla pancia, la bimba ha iniziato a muoversi. Prima gambe e braccia e subito dopo una risata liberatoria. I miglioramenti hanno stupito molto i medici, che inizialmente avevano pensato a dei riflessi spinali.

La raccolta fonti per la fisioterapia di Poppy

Ora i genitori hanno dato inizio a una raccolta fondi per curare la figlia con una terapia di fisioterapia adatta. Un grande in bocca al lupo da parte di tutto lo staff di mamme.it.

 

3 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.