Siri, Babbo Natale esiste?

siri-babbo-natale-esiste?

Anche i nostri assistenti vocali credono ancora nella magia del Natale. O meglio, Siri, Alexa e Google si attengono alla tradizione natalizia permettendo ancora ai nostri bimbi di sognare.

I nativi digitali e gli assistenti vocali

Non è notizia di oggi che le nuove generazioni hanno un rapporto piuttosto confidenziale con la tecnologia, soprattutto con gli assistenti vocali che quotidianamente assistono anche noi adulti per tutte le nostre esigenze.
È un gioco, ma anche uno strumento di conoscenza per i nostri figli. Ma la conoscenza oggettiva non può distruggere la magia del Natale, e, proprio per tale motivo, gli assistenti vocali non rispondono in modo oggettivo ma tergiversano con qualche piccola battuta che non lascia svanire il sogno natalizio.

Ed ecco Siri che alla domanda sull'esistenza di Babbo Natale risponde:

Aspetta...lo chiedo a lui.

Anche Alexa, l'assistente vocale di Amazon Echo, risponde in modo accorto:

Tutto quello che so è che qualcuno mangia davvero i biscotti destinati a Babbo Natale.

Google, invece, è molto sarcastico e dice:

Certo che ci credo, ma se ricevessi un regalo sarei ancora più sicuro.

Gli sviluppatori hanno centrato il punto, togliendo un po' di freddezza e aggiungendo un pizzico di ironia, proprio per levigare l'oggettività informatica e lasciare un pizzico di umana emotività.

Tuttavia, al di là di questo piccolo accorgimento, è sempre necessario valutare in che modo i nostri figli interagiscono con la tecnologia moderna, aumentando il grado di sicurezza e non lasciando che le cose ci sfuggano troppo di mano.

Una tecnologia che permette di avere sempre a portata di mano ogni risorsa enciclopedica potrebbe avere lati positivi, ma anche molti lati negativi. Il fatto che i bambini spesso ne fruiscano in autonomia potrebbe far loro bruciare tappe troppo in fretta. Proprio per tale motivo, così come nel caso del Natale, in ogni altro campo sarebbe opportuno seguirli per non accelerare troppo lo sviluppo e non lasciare che perdano importanti passaggi della crescita.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.