Skin mamma a 54 anni, la compagna è incinta: 'Siamo super eccitate'

skin-mamma-a-54-anni

A 54 anni, Skin diventa madre per la prima volta e mostra fieramente sul proprio profilo Instagram il pancione della compagna Ladyfag, con cui è impegnata in una relazione che prosegue da oltre quattro anni.

Una nuova avventura per Skin: la gioia sui social

Partita come leader degli Skunk Anansie ma conosciuta un Italia anche grazie al suo ruolo da giudice in X-Factor, Deborah Anne Dyer - da tutti ormai nota come Skin - diventerà presto genitrice, condividendo il grande impegno con la scrittrice di origini canadesi Rayane Baron, anche conosciuta con il nome d'arte di Ladyfag.

Una relazione che già dallo scorso settembre avrebbe dovuto esser celebrata con un matrimonio in grande stile, purtroppo rimandato a causa dell'epidemia di Coronavirus che ha colpito il mondo intero. Questo però non ha fermato il loro amore, espresso nello sguardo profondamente fiero e felice, visibile nella fotografia pubblicata dalla cantante sul proprio profilo social.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da sᴋɪɴ_sᴋᴜɴᴋᴀɴᴀɴsɪᴇ OBE (@skin_skunkanansie)

Il precedente matrimonio della cantante con Christiana Wyly, durato appena un paio di anni, è stato fonte di ispirazione per diverse canzoni come Death to the Lovers, secondo quanto dichiarato da Skin. Nonostante questo fallimento in campo sentimentale, il desiderio di una relazione stabile non si è placato in Skin, che ha realizzato questa sua aspirazione nel biennio successivo, quando ha incontrato la sua attuale compagna.

In procinto di diventare madre per la prima volta, la cantante ha messo a nudo le sue personali esperienze infantili, che l'hanno portata a dover affrontare atteggiamenti violenti e non amorevoli attuati da parte dei propri genitori. Comportamento che non desidera affatto replicare, come ha dichiarato in una recente intervista. Dimostrando così di aver imparato molto da errori altrui, e di avere tutte le intenzioni di diventare un genitore dolce e amorevole, facendo crescere il bambino - o la bambina - in un ambiente accogliente e totalmente privo di pregiudizi.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.