'Sleep Pillow Sounds': l'App per ritrovare il sonno

Sleep-Pillow-Sounds

Arriva la sera, quel magnifico momento in cui tutta la famiglia si mette a letto e riposa. Non se c'è un neonato però. Al di là di quelle poche, e fortunatissime, famiglie dove il neonato asseconda il desiderio di riposo della mamma e dorme dopo ogni poppata e tutta la notte (ma sarà poi vero?), la maggior parte delle famiglie che hanno a che fare con un neonato, o comunque con un bambino molto piccolo, passano le ore serali, e sovente anche quelle notturne, col bebè in braccio, passeggiando da una parte all'altra, tenendo il ciuccio premuto delicatamente sulla bocca del piccolino sperando che prenda sonno.

Sonno mio, quando arrivi?

Questa la scena più comune tra le famiglie comuni. Ovviamente ognuna poi adotta i suoi stratagemmi, come chi decide di condividere il lettone con il neonato e allattare ogni volta che si sveglia, riuscendo così a mettere insieme brandelli di sonno e cucendo non tutta una notte di riposo, ma almeno alcuni scampoli che consentono alla mamma (ma anche al papà) di mettersi in piedi al mattino. 

Sleep Pillow Sounds: l'app che fa ritrovare il sonno a grandi e piccini

Qualsiasi sia il vostro stratagemma, per conciliare il sonno del bambino, e non solo, c'è un'App che verrà in vostro soccorso. Si chiama Sleep Pillow Sounds e riproduce una serie di 70 suoni della natura considerati rilassanti, dal fruscio delle foglie, al vento, alla pioggia, alle fusa del gatto.

In realtà l'App nasce per chi ha difficoltà ad addormentarsi, ma molte mamme hanno trovato beneficio nell'utilizzo di questa applicazione. Certo, non si esclude che dipenda più dal fatto che il neonato sente che la mamma si rilassa e di conseguenza anche lui tende a seguire i ritmi.

A ogni modo, quale che sia la motivazione, Sleep Pillows Sounds aiuta a concentrarsi e a focalizzarsi su un riposo ristoratore, ammesso che il bambino non si svegli dieci minuti dopo che voi avete iniziato a dormire!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.