Torna a casa la piccola Peyton, bimba prematura che ha sconfitto il coronavirus

torna-a-casa-la-piccola-peyton-bimba-prematura-che-ha-sconfitto-il-cononavirus

Peyton Maguire, la bimba prematura che a sole tre settimane di vita ha contratto il coronavirus, è guarita ed è tornata finalmente a casa insieme alla sua mamma.

Payton Maguire: la piccolissima guerriera che ha sconfitto il coronavirus

Arriva dalla Scozia ed è una storia di speranza quella che ha per protagonista Peyton Maguire, una neonata prematura che a sole tre settimane dalla nascita è risultata positiva al virus Covid-19. La piccolina, venuta alla luce con otto settimane di anticipo nel Wishaw General Hospital nel Lanarkshire, pesava solo 1,5 kg quando le è stato diagnosticato il coronavirus, che fortunatamente si è presentato in quasi totale assenza di sinotmi.

I medici, che non sono riusciti a spiegare come la neonata abbia potuto contrarre il virus, hanno prontamente somministrato alla piccola degli steroidi per aiutarla a rafforzare i polmoni. E così, grazie alle cure e alle attenzioni di dottori ed infermieri, Peyton è guarita ed è stata finalmente dimessa.

La forza di mamma Tracy

Se la piccola Peyton può essere a tutti gli effetti definita una combattente, non è certo stata da meno Tracy, la sua mamma, che nonostante l'isolamento a cui avrebbe dovuto sottostare, ha preferito restare in ospedale accanto alla sua creatura, affrontando giorni difficili, trascorsi con la tremenda paura che la piccola avrebbe potuto non farcela.

Intervistata dalla stampa locale, la donna ha raccontato del momento in cui alla piccola è stato inserito un batuffolo di cotone nel nasino per verificare la presenza del virus e della grande apprensione che ha provato quando i medici le hanno dato il responso positivo del contagio, ma anche della professionalità del personale medico che si è preso cura della sua Peyton e che le ha dato la forza necessaria per affrontare questa situazione senza perdere la calma e la speranza.

E per fortuna tutto si è risolto per il meglio: Peyton, completamente guarita, è tornata a casa dove ha finalmente incontrato per la prima volta anche il suo papà.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.