Tra Munari e Rodari: arriva a Roma la mostra che celebra l'immaginazione

tra-munari-e-rodari-arriva-a-roma-la-mostra-che-celebra-l'immaginazione

In occasione del centenario dalla nascita dello scrittore Gianni Rodari, quest'anno sono state indette numerose iniziative volte ad omaggiare e diffondere il suo percorso artistico e intellettuale, nonché le opere che, insieme a quelle di Bruno Munari, da sempre hanno affascinato grandi e piccini.

Tra i progetti in programma, il 15 Giugno 2020 si è aperta presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma la mostra intitolata "Tra Munari e Rodari", in cui si susseguiranno una serie di pannelli esplicativi ricchi di foto, opere e reperti di archivio capaci di raccontare il sodalizio artistico che unì questi due personaggi.

Munari e Rodari: quando l'arte incontra la fantasia

L'esposizione che si è aperta lunedì, oltre ad essere un importante tributo all'opera di questi due artisti, celebra anche la grande affinità intellettuale che li legò durante la loro vita, portandoli a condividere diversi progetti.

Originalissimo designer e illustratore uno, brillante scrittore e pedagogo l'altro, queste due importanti figure del Novecento, tramite le loro opere, hanno saputo mettere in discussione con leggerezza e sagacia le certezze del mondo contemporaneo, restituendo alla realtà sfumature giocose e dissacranti e stimolando la fantasia di persone di ogni età e condizione sociale.

Il connubio tra immagini e parole rappresentato dalle loro collaborazioni, rinnova l'appello ad una maggior considerazione nei confronti delle esigenze infantili, sottolineando l'importanza di educare tramite l'arte, il gioco e la fantasia.

La mostra per grandi e piccini

Organizzata in collaborazione con la casa editrice Corraini Edizioni, la mostra rappresenta una importante possibilità di condivisione per adulti e bambini, secondo i principi pedagogici che avevano accomunato gli artisti a cui l'iniziativa è dedicata.

La necessità di coinvolgimento attivo e la grande rilevanza attribuita da Rodari e Munari alla creatività infantile si rispecchia anche nel progetto Filastrocche Animate: compreso all'interno del percorso espositivo, questo si compone dei prodotti artistici realizzati durante laboratorio digitale organizzato dal Palazzo delle Esposizioni per il periodo di quarantena al fine di stimolare i più piccoli ad esprimere il proprio lato artistico, includendoli in un dialogo creativo con degli importanti illustratori del panorama nazionale.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.