Tutte le scuse che un bambino trova per andare a nanna

nanna

Arrivati a fine giornata spesso i genitori non desiderano altro che rilassarsi guardando la televisione o semplicemente andando a dormire. Però, quando arriva l’ora della nanna, spesso i bambini trovano un sacco di scuse per non andare a letto.

"Non sono stanco"

A volte sono molto espliciti e dicono semplicemente che non sono stanchi e che non hanno voglia di dormire mentre, in altre occasioni, elaborano modi più che fantasiosi per evitare di coricarsi nell'immediato.

"Non voglio dormire da solo"

La scusa più frequente è quella di non riuscire a fare la nanna da soli e vogliono rimanere a dormire con i genitori. In tre nel lettone va più che bene patto che non diventi una consolidata abitudine che non gioverebbe né per l’autonomia del bambino né per la coppia.

A volte può capitare che vada a letto da solo senza alcuna imposizione ma che si metta a fare qualche gioco così rumoroso da disturbare la quiete di altri fratellini.

"Ci sono i mostri!"

I mostri son sempre un bel problema. Quando i genitori pensano che oramai il piccolo si sia addormentato, lui inizia a gridare contro la presenza di chissà quali mostri nascosti dietro le porte o sotto il letto. La fantasia dei bambini corre veloce e possono immaginarsi qualsiasi creatura spaventosa ma a volte è solo la necessità di stare ancora un po’ con la mamma o con il babbo.

Troppi cartoni

Se prima di andare a letto il vostro bambino si è agitato con un gioco molto dinamico oppure ha guardato un cartone animato eccitante, probabilmente la adrenalina che avrà ancora in circolo non lo farà dormire. Potrebbe iniziare a saltare sul letto senza sosta o cominciare a bisticciare animatamente con il fratellino o la sorellina.

Voglia di coccole "dolci"

Per richiedere una coccola in più, molto spesso i bambini dopo aver cenato anche in maniera abbondante, non esitano a chiedere una tazza di latte con i biscotti prima di andare a nanna. Si tratta di un modo come un altro per rilassarsi prima di infilarsi sotto le coperte.

Non vi rimane altro da fare che accontentare questa loro richiesta evitando una porzione abbondante di latte e biscotti se già hanno mangiato abbastanza. 

3 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.