Una poesia al giorno per combattere il coronavuirus: la ricetta di Alessio Boni

L'attore bergamasco Alessio Boni recita ogni giorno una poesia via web per restare vicino al suo pubblico. Fra i poeti citati trovano spazio anche Gianni Rodari e una versione di Imagine di John Lennon dedicata al suo figlio appena nato.

Alessio Boni e la poesia contro il Coronavirus

In questo periodo di confinamento sempre più personalità dello spettacolo trovano modi alternativi e nuovi per restare vicini al proprio pubblico. Alessio Boni, attore originario della Provincia di Bergamo, uno dei più intensi focolai di Covid-19 d'Italia, ha deciso di iniziare a pubblicare ogni sera un video in cui recita una poesia.

Si tratta di un modo per dare a suo modo una mano alle tante persone isolate in casa per superare questo momento difficile. Boni è da poco diventato papà del piccolo Lorenzo, e non trascura i bambini nella sua iniziativa. Secondo quanto dichiarato dall'attore stesso le opere che sceglie ogni sera spaziano in tutta la storia della poesia, ma sempre con liriche che si ricollegato alla situazione attuale.

Poesie per bambini recitate da Alessio Boni

Fra le poesie scelte da Alessio Boni ogni sera ce ne sono anche alcune per bambini. Fra gli autori letti dall'attore bergamasco c'è anche, ad esempio, Gianni Rodari, con la sua 'Speranza'. Si tratta di un sentimento di cui tutti, grandi e piccoli, abbiamo grande bisogno in questo periodo. Fra i video pubblicati da Boni c'è anche una tenerissima versione di Imagine di John Lennon, cantata tenendo in braccio suo figlio Lorenzo, nato proprio a cavallo dell'esplosione della pandemia di Covid-19. Oltre a Boni sono numerosissimi attori e scrittori che, in questo periodo, cercano di alleviare la noia e lo scoramento dei bambini costretti, ormai da mesi, a restare in casa senza poter giocare con i propri coetanei.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.