'Voglio fare tutto io': il primo passo verso l'autonomia

autonomia

Arriva un momento, nello sviluppo psico-fisico del bambino, in cui c’è voglia di autonomia! Imparare a muovere i primi passi, riuscire a emettere alcuni suoni con la voce, scoprire il mondo intorno a se…sono tutte tappe verso la crescita. Ecco perché i bambini, a un certo punto, vogliono fare tutto da soli!

Primi passi verso l'autonomia: quando?

Arriva ben presto, intorno ai 12-18 mesi, la fase in cui i piccoli si rendono conto che ad ogni causa corrisponde un effetto. Se tiro la tovaglia, le stoviglie si rovesciano; se schiaccio un bottone, si accende il lettore dvd; se apro un cassetto trovo un mondo meraviglioso da mettere in disordine!

I bambini, a quest’età, hanno bisogno di sperimentare e capire di essere in grado di provocare una reazione (quasi sempre un disastro!) in un oggetto è una conquista importantissima. Ecco perché vanno lasciati liberi di provare. Se desiderano, ad esempio, mangiare da soli la minestrina, accontentiamoli.

Indipendenti si... ma con qualche accorgimento 

Ovviamente, sapendo che i primi tentativi non saranno rose e fiori, bisognerà munirsi dei giusti strumenti: un cucchiaino morbido per evitare che si facciano male alla bocca, una bavaglia extra large e uno straccio pronto all'uso!

O ancora, se vogliono imparare a vestirsi da soli, ben venga! Certo, bisogna mettere in conto che prima di uscire di casa ci vorrà almeno un quarto d’ora in più, specialmente se si è in inverno e i passaggi della vestizione sono molteplici (ah, che incubo i guanti con le dita!). Una vota riusciti nell'impresa, però, quanta soddisfazione per loro e per voi!

Insomma, mamma e papà si devono armare di pazienza (tantissima pazienza), fiducia e… incrociare le dita, perché, d’accordo la conquista dell’autonomia, ma i bimbi possono essere un vero e proprio pericolo pubblico!

E voi, state attraversando il terremoto del “faccio tutto io”? O, se lo avete già passato, siete sopravvissuti?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.