Bambini svogliati? Creiamo il barattolo della noia!

barattolo della noia gioco bambini

Hai mai pensato di fare un barattolo della noia per i bambini? È un'ottima idea per distrarli quando proprio non sanno cosa fare, ma anche per iniziare a insegnare loro qualcosa da "grandi".

Per creare il barattolo della noia basta poco e, per il resto, ci vuole solo la voglia di partecipare a questo gioco per grandi e piccini!

Come creare un barattolo della noia

Per fare un barattolo della noia hai bisogno di un vasetto di vetro, biglietti di carta o legnetti da gelato, un pizzico di inventiva.

barattolo della noia

Lo scopo del barattolo della noia è molto semplice: aiuta i bambini a trovare qualcosa da fare quando si annoiano. Possono infatti capitare giorni in cui non c'è scuola o magari gli amichetti non sono disponibili per giocare, così loro non sanno come passare il tempo. Dal barattolo, allora, si pesca a caso un bigliettino (o un bastoncino), su cui deve esserci scritto un compito da svolgere.

Non devi fare altro che prendere nota di tutte le possibili attività da fare e trascriverle, facendoti aiutare dai bimbi, sulla carta o sul legno. Attenzione: è vietato imbrogliare durante la pesca!

 

Un barattolo della noia per fare tante cose con i bambini

A pensarci bene, il barattolo della noia è un gioco semplicissimo, incentrato sulla fortuna di chi partecipa nell'acchiappare cose da fare divertenti (“Giocare a nascondino”). Per te mamma, può essere un buon modo di distrarre i bambini, ma anche per passare più tempo in loro compagnia, lasciando che ti aiutino a sbrigare quei compiti che normalmente non fanno. Ad esempio, tra le attività da fare potrebbero esserci un “Innaffiare le piante”, “Preparare un dolce” oppure “Sistemare la libreria”.

Con il barattolo della noia i bambini ingannano il tempo, ma possono anche imparare a fare quelle cose da “grandi”, divertendosi e comprendendone l'utilità. Perché non provare?

barattolo della noia bambini

Lascia un commento