La (breve) fuga di una bimba di 7 anni

bimba 7 anni sola aereo

La maggior parte dei bambini quando litiga con i genitori mette il broncio e fa qualche capriccio, ma questa bambina svizzera si è davvero superata!

Alla tenera età di 7 anni ha ben pensato di essere piuttosto emancipata, così, dopo essere fuggita dai genitori, ha preso prima un treno ed è riuscita addirittura ad imbarcarsi su un volo internazionale diretto ad Ajaccio, in Corsica.

Fugge dai genitori e si imbarca sull'aereo: la storia surreale

Com'è possibile che nessuno si sia accorto che su un treno prima, e su un aereo poi fosse presente una bimba di 7 anni senza genitori? In realtà gli addetti pensavano che fosse la figlia di altre persone che si erano imbarcate contemporaneamente sul volo, così non le hanno dato peso. Fortunatamente, poco prima che il volo decollasse, un addetto si è accorto di lei. Seguendo le telecamere di sicurezza è stato ricostruito il percorso della bambina, che quindi è stata affidata ai genitori che ne avevano denunciato la scomparsa.

Il "mea culpa" delle autorità svizzere

La storia ha fatto il giro del mondo: una bimba di soli 7 anni scappa dai genitori e se ne va in giro per una nazione senza che nessuno se ne accorga.

Una vicenda surreale, soprattutto perché è successo in un paese come la Svizzera che fa della precisione il suo fiore all'occhiello. Un portavoce delle autorità non ha potuto fare altro che ammettere le proprie colpe, assicurando controlli più ferrei.

1 comment

Lascia un commento