L'emicrania della mamma aumenta il rischio di coliche nei neonati

emicrania mamma

Non basta il mal di testa perenne, per alcune mamme si aggiunge anche il pianto incessante del bambino a contribuire al fastidio pulsante di questo problema.

L'emicrania della mamma come causa delle coliche

Una serie di recenti studi americani, emersi duranti l'incontro annuale dell’American Headache Society, ha rilevato come le donne che soffrono di emicrania hanno il 50% di possibilità in più di partorire bambini che soffriranno di coliche o che avranno lo stesso problema di mal di testa nell'adolescenza. A quanto pare i geni di queste mamme trasmettono ai piccoli una maggior sensibilità agli stimoli esterni, a cui reagiscono con un pianto inconsolabile e con la contrazione dei muscoli.

I papà non influenzano le coliche del neonato

Dallo studio su un campione di 1000 genitori è emerso anche che i papà con l'emicrania non influenzano in alcun modo la possibilità della comparsa di questa tipologia di dolori nei propri figli. Però possono essere d'aiuto: infatti, se la mamma ha mal di testa, possono intervenire nel consolare e calmare il bambino.

4 comments

Lascia un commento