Essere mamma rende più belle dentro e fuori

mamme belle dentro e fuori

Una mamma è bella sempre. Può avere i capelli legati con la molletta o la piega appena fatta. Può essere struccata, con il rossetto sbavato per un bacio di troppo a suo figlio o poco in ordine per un motivo qualsiasi.
È bella sempre.
Porta addosso il senso della stanchezza di notti insonni, di pianti irrefrenabili del suo bambino. Si è appena concessa un massaggio rilassante o un pomeriggio di shopping terapeutico.
È bella sempre.
È una mamma che seppur stanca e stressata ha occhi, labbra e cuore che sorridono.

Gioca con suo figlio anche se vorrebbe due minuti tutti per sé, si prepara di corsa per uscire dopo cena per una passeggiata estiva. Non perde mai quell'energia che la rendono forte anche nei momenti più difficili, in cui nessuno può sostituirla o aiutarla.

Mamme diverse, mamme tutte uguali

Giovane, più matura, pronta alla maternità, non ancora preparata a essere madre, mamma di figlio unico o mamma bis: risulta sempre una donna che tira fuori gli artigli, che non si piega alle difficoltà. E questo, insieme all'amore che prova per suo figlio, la rende bella dentro e fuori, vittoriosa in ogni situazione.

Possono capitare giorni con meno entusiasmo, momenti in cui ci si sente poco brave o sbagliate. Non importa. La bellezza di una mamma è data da quell'amore indescrivibile e profondo che la lega a suo figlio in ogni momento della vita, anche quando un bambino diventerà grande e sarà indipendente.

Belle dentro e fuori perché imperfette

Essere mamme rende più belle dentro e fuori per mille motivi. Non ci sono né trucchi né magie, ma un unico segreto: una donna che diventa madre capisce che la sua specialità sta nell’essere imperfetta, nell’accettarsi per quello che è e che può dare a suo figlio.

Quindi non non smetteremo mai di dirlo: evviva le mamme!

Lascia un commento