Famiglia allargata: funziona solo grazie all'amore e al rispetto

famiglia allargata

La famiglia allargata di Maelyn ci mostra che nonostante il divorzio, l’amore per un figlio vince su tutto.  

Sono i figli le persone che soffrono maggiormente quando i genitori divorziano, ma se i due genitori si comportassero con amore e rispetto, forse tutto sarebbe più semplice. La storia di oggi ha come protagonisti due genitori, Ricky e Clara che dopo qualche anno di matrimonio decidono nel 2013 di divorziare. Il frutto della loro unione è una bimba, Maelyn.  Proprio per amore della loro figlia decidono di affrontare la fine del loro rapporto con serenità.

Mealyn e la sua famiglia allargata

Dopo qualche anno Ricky e Clara si innamorano di altre due persone, ma continuano a stare insieme in ogni occasione importante alla loro piccola. Anche i due loro nuovi compagni entrano a far parte della famiglia e nella vita di Mealyn. È stata proprio la compagna di Ricky a raccontare la vita di questa famiglia allargata tramite uno scatto che dice più di mille parole.

I più grandi fan di Mealyn: la sua famiglia allargata!

La fotografia pubblicata su Facebook da Emilee mostra tutti e quattro i più grandi fan di Maealyn durante una sua partita. La piccola è al centro e la sua famiglia allargata ai lati con la maglietta dei colori della sua squadra e con dei nomi nella parte posteriore. Cosa c’è scritto in queste t-shirt? Dietro la maglietta c’è scritto chi sono: la mamma, il papà e in maniera simpatica anche matrigna e patrigno.   

Emilee Plaayer, la compagna del padre di Maelyn, scrive così in un post pubblicato su Facebook: “Per merito nostro, non avrei mai creduto che la co-genitorialità potesse funzionare. Grazie all'esperienza so che può funzionare. Scegliete di fare quel che è meglio per i vostri figli e ogni cosa si sistemerà.”

La foto è diventata subito virale sul web ed è una sorta di esempio di rapporto sano tra ex coniugi per amore dei figli. Come il padre e la madre anche coloro che scelgono di vivere con dei genitori separati dovrebbero impegnarsi a facilitare un clima di serenità, indispensabile per la salute psicologica di bimbi, anche se non sono i loro figli.

Lascia un commento