Giornata mondiale della gentilezza: i giochi da insegnare

gentilezza bambino

Nel giorno dedicato alla gentilezza anche i nostri bambini possono imparare a praticarla attraverso delle attività ludiche.

Come festeggiare la Giornata mondiale della gentilezza

Se incontrate qualcuno per strada che vi abbraccia, vi regala un fiore, vi dona un sorriso o vi fa un dolce complimento è perché oggi, 13 novembre, in tutto il mondo si festeggia la Giornata mondiale della gentilezza!

Nata per caso vent'anni fa a Tokyo ha lo scopo di contribuire a rendere il mondo un posto migliore, soprattutto a rafforzare le relazioni tra le persone con atti di cortesia e amore. Anche i bambini possono imparare la gentilezza con un po' di allenamento attraverso il gioco.

I giochi della gentilezza per bambini

L'umanità dei piccoli dovrebbe restare invariata tutta la vita, ma non sempre la loro innocente bontà sopravvive alla crescita. Nel frattempo, però, li si può aiutare ad essere ancora più cortesi e dolci tra di loro e con gli adulti attraverso delle attività ludiche. Uno dei giochi della gentilezza è quello di prendere un libro, un testo, una rivista, un giornale o un dizionario e fare a gara, in un tempo limitato, a chi trova più parole gentili. Oppure si possono variare i classici giochi, come quello del fazzoletto, utilizzando al posto dei numeri delle parole cortesi.

Che ne dite, proviamo a insegnare la gentilezza ai nostri bambini?

Lascia un commento