Inizio della scuola: i consigli da una mamma-maestra

inizio della scuola consigli mamma maestra

L’insegnante Zoe Ogden ha condiviso le sue strategie di ambientamento per i genitori i cui piccoli inizieranno la scuola in questi giorni.

La donna è mamma di due bambini e conosce bene il problema: per rendere ai suoi bambini più semplice questo percorso ha pensato a una serie di cose che tutte le mamme possono fare e che ha condiviso sul Manchester Evening News.

I segreti per un buon inizio della scuola

La maestra Zoe (e non solo lei) sostiene che la cosa più importante sia quella di incoraggiare i bambini ad essere indipendenti. 

  • Indipendenza: incoraggiare i bambini ad andare in bagno da soli, a mangiare con forchetta e coltello, allacciare le loro scarpe, preferibilmente col velcro.
  • Cantare canzoni: cantare tutti i giorni canzoni per bambini e filastrocche con i numeri
  • Leggere libri: leggere ogni giorno e rendere questa operazione parte della routine giornaliera. Oltre a leggere è bene parlare dei personaggi e delle immagini presenti nel libro.
  • Sii positiva: parla in maniera positiva della scuola che frequenteranno, degli insegnanti e dei nuovi amichetti che conosceranno, rassicuralo sul fatto che sarà un’esperienza davvero felice e bella.

Le parole di Zoe sull'inizio della scuola

In quanto mamma e insegnante, Zoe conosce perfettamente l’intero quadro della situazione.

Per quanto sia difficile, è più semplice per tutti se i genitori dicessero semplicemente "ciao" e lasciassero i propri figli: se poi volete piangere, fatelo quando i piccoli non vi vedranno! Molti genitori, una volta in classe, continuano a dire "Allora vado, va bene? Sto andando, eh". E a quel punto i bambini cominciano a piangere e, di solito, i genitori dicono “Oh no, sei triste, forse è meglio se mi fermo un altro po’..” 

Secondo la sua esperienza poi, le mamme sono le più emozionali. 

I papà difficilmente piangono, ma c’è sempre qualche mamma che lo fa. I papà sono tipi da “starà bene” le mamme, invece, tentennano un po’ di più. I tuoi bambini stanno per iniziare un viaggio eccitante, e lo sarà anche per te.

È il primo anno che porti il tuo bambino a scuola o hai già superato il difficile momento dell'ambientamento? Condividi con noi la tua esperienza.

Lascia un commento