Addio Julian Cadman, bimbo morto nell'attentato a Barcellona

Julian Cadman attentanto barcellona

Non ci sono più speranze per il piccolo Julian Cadman, il bimbo australiano disperso dopo l'attentato a Barcellona.

Julian Cadman, un'altra vittima dell'attentato a Barcellona

L'orrore visto sulla Rambla è un incubo senza fine e a sottolineare l'atrocità della violenza di questo attentato a Barcellona è la morte del piccolo Julian Cadman. La ricerca del bimbo australiano di 7 anni da parte del nonno era stata condivisa su Facebook migliaia di volte. Il volto sorridente del bambino aveva commosso la rete, che sperava di trovare in vita questa creatura innocente. Invece, dopo alcune voci che lo davano tra i feriti in ospedale, Julian è risultato tra le persone decedute.

Una famiglia distrutta dal dolore

Il papà di Julian è arrivato dall'Australia per riconoscere il corpo del bambino, mentre la mamma, di origini filippine, è ricoverata in condizioni gravi. Lei e il piccolo si trovavano a Barcellona per un matrimonio e stavano passeggiando allegramente per la città. Questa famiglia adesso è distrutta dal dolore, vittima di un odio che genera paura e che ci fa temere per il futuro dei nostri figli.

44 comments

  1. Enza Furfaro 21 agosto, 2017 at 15:33 Rispondi

    Povero piccolo!Non si può’ vivere più’ in pace.Infatti la paura non deve vincerà ma purtroppo c’è’ e non possiamo negarlo.Non stanno facendo niente per fermare sto schifosi e intanto muoiono persone innocenti come questo piccolo angelo senza colpa.Svegliatevi e incominciate a fermare ste’ bestie feroci come meritano.

Lascia un commento