Legame mamma-figlio oltre l'amore: mix di cellule nel grembo materno

Lo sapevamo già, che il legame tra una mamma e il suo bambino è qualcosa che trascende l'affetto, qualcosa di unico, totalitario e indissolubile... Adesso, anche la scienza ce ne da la conferma.

Non importa se tra vent'anni il bambino sarà diventato un adulto e si sarà staccato dalla madre, o se quella piccola vita non avrà mai avuto la possibilità di vedere la luce: una parte di essa rimarrà sempre con la persona che l'ha portata in grembo, che sia per poche settimane o per nove, meravigliosi e lunghissimi mesi.

Già da tempo il fenomeno, definito microchimerismo, era noto agli scienziati, ma adesso se ne sono studiati anche gli aspetti dal punto di vista evolutivo.

Cos'è il microchimerismo?

Il microchimerismo è la migrazione di alcune cellule del feto all'interno del corpo della madre.

Le cellule del bambino passano attraverso la placenta e si annidano un po' ovunque. Numerosi test hanno determinato che questo fenomeno avviene fin dai primi stadi della gravidanza e che le cellule, che sono definite pluripotenti, permangono all'interno del corpo della donna anche per molti anni, nonostante il sistema immunitario elimini quelli presenti nel sangue alla fine della gravidanza.

L'influenza delle cellule

Queste cellule, come detto, si diffondono un po' ovunque nel corpo della madre, e si pensa che abbiano effetti sull'allattamento, sulla tiroide e sul cervello della mamma, per regolare l'attaccamento di quest'ultima al bambino.

Insomma, un'assicurazione per il nuovo nato, affinché la mamma si prenda cura di lui. Alcuni scienziati si sono spinti ad ipotizzare che queste cellule possano determinare anche un ruolo nei tempi di una seconda, futura, gravidanza.

Gli effetti sulla salute

Un altro aspetto interessante della presenza di queste cellule, è l'effetto che hanno sulla salute.

In certi casi sembrano essersi annidate all'interno di masse tumorali, mentre in altri sembrano avere avuto effetti positivi contro lo sviluppo di malattie gravi. La cosa certa è che possono influenzare la salute della donna.

Lascia un commento